Come preparare i Donuts: la ricetta facile e golosa



0

Oggi vi proponiamo una ricetta davvero golosissima, per preparare i tipici Donuts americani. Avete presente quelle soffici ciambelline con la glassa colorata e zuccherini in superficie? Prepararli non è per nulla complicato, anche se io pensavo fosse decisamente più impegnativo! In realtà, una volta che avrete realizzato l’impasto base con la planetaria, dovrete solo cuocerlo e poi decorare a vostro piacimento con la glassa di zucchero: non preoccupatevi, non ci vorrà molto per preparare i donuts ma dovete considerare che si tratta di dolcetti lievitati, quindi dovrete attendere almeno 3 ore per poterli cucinare. Pronte a scoprire come si preparano questi fantastici Donuts americani? La ricetta non vi deluderà, quindi provatela! Vediamo come fare.

Specifiche: 

  • Tempo di preparazione: 40 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Difficoltà: medio-facile

Ingredienti:

Per l’impasto base

  • 200 g di farina di manitoba (0)
  • 250 g di farina 00
  • 60 g di burro
  • 240 ml di latte
  • 30 g di zucchero
  • 3 tuorli
  • 4 g di lievito di birra disidratato
  • 1 pizzico di sale

Per decorare

Per friggere

  • olio di semi di mais q.b.

Occorrente:

Preparazione dei Donuts americani

Preparare i Donuts non è per nulla complicato, soprattutto se utilizzate la Planetaria come in questa ricetta. Non preoccupatevi, però: se non avete un’impastatrice potete tranquillamente impastare a mano, solo che vi ci vorrà più tempo.

Prima di tutto, mettete nella planetaria la farina 00, la farina di Manitoba, i tuorli, lo zucchero, il burro ammorbidito a temperatura ambiente, il lievito di birra disidratato ed il latte, sempre a temperatura ambiente. Iniziate ad impastare, prima con il gancio a foglia e poi con quello ad uncino, per circa 15 minuti, fino ad ottenere un impasto bello liscio ed omogeneo, che sia anche legato. Per capire quando l’impasto sarà pronto, vi basterà guardare il boccale della vostra planetaria: quando inizierà a staccarsi dai bordi e formare una palla allora sarà pronto!

A questo punto, lasciate lievitare l’impasto fino al raddoppio (vi consiglio di aspettare almeno 3 ore).

Una volta che il composto sarà lievitato, trasferitelo su una spianatoia infarinata e stendetelo con un mattarello antiaderente: considerate che lo spessore dev’essere di circa 1,5 cm.

Iniziate quindi a dare una forma ai vostri Donuts: vi consiglio di utilizzare due coppapasta (uno dal diametro di 8 cm e l’altro dal diametro di 3 cm) e di ritagliare tanti cerchi con un foro più piccolo al centro. 

A questo punto mettete i Donuts su una teglia rivestita di carta forno e lasciate lievitare per 1 altra ora, ricoprendoli con un panno umido.

Nel frattempo potete preparare la glassa (trovate la ricetta qui).

Quando i Donuts saranno lievitati, friggeteli in una pentola capiente con olio di semi di mais: considerate che la temperatura dell’olio deve essere di circa 175°. Quando diventeranno belli gonfi e dorati, girateli con una schiumarola e lasciate che si dorino anche dall’altra parte, quindi toglieteli e metteteli su un piatto ricoperto di carta assorbente.

Una volta che si saranno raffreddati, ricoprite i vostri Donuts con la glassa et voilà! Le vostre ciambelline americane sono pronte e sicuramente saranno ottime!

Scopri come preparare altri dolcetti golosi:

Share.

About Author

Comments are closed.