Banner title

Come preparare degli ottimi pancake salati



0

I pancake sono delle frittelle che si prestano perfettamente sia per ricette salate che dolci: abbiamo già visto come preparare i pancake allo sciroppo d’acero o con la marmellata, ma siccome gli ingredienti per realizzare i pancake salati sono un po’ diversi (naturalmente non ci va lo zucchero nella versione salata) oggi vi proponiamo la ricetta per preparare questa versione, perfetta per una bella colazione salata ad esempio, ma anche come antipasto. Preparare i pancake salati non è per nulla complicato, proprio come preparare la versione dolce di queste frittelle, ed il bello è che possono essere farciti a piacimento, con i salumi che più vi piacciono. Per evitare che risultino troppo asciutto, vi consiglio di aggiungere nel ripieno anche del formaggio, che fondendosi renderà i vostri pancake salati ancora più golosi e appetitosi! Vediamo come prepararli.

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 6 minuti a pancake
  • Difficoltà: facile

Ingredienti (per 6 pancake):

  • 100 g di farina
  • 30 g di burro
  • 125 ml di latte
  • 1 uovo
  • 1/2 cucchiaio di sale
  • 1/2 cucchiaino di lievito istantaneo in polvere

Occorrente:

Preparazione dei pancake salati

Per prima cosa, dovrete separare il tuorlo dall’albume, quindi montate l’albume a neve con l’aiuto di una frusta elettrica. Per controllare che siano pronti, provate a girare la ciotola: se gli albumi rimangono compatti e non si muovono, allora sono montati perfettamente!

In una ciotola a parte, montate il tuorlo insieme al burro fuso e al latte, fino ad ottenere un composto omogeneo e chiaro. A questo punto unite anche la farina setacciata con il lievito ed il sale. Mescolate bene fino a quando tutti gli ingredienti non si saranno amalgamati alla perfezione, dopodiché aggiungete anche gli albumi precedentemente montati a neve. 

A questo punto la vostra pastella è pronta: dovrete solamente cuocerla e dare la forma ai vostri pancake salati!

Prendete quindi una padella antiaderente e ungetela con pochissimo olio: potete utilizzare un pezzo di scottex, in modo da formare una patina di olio su tutta la superficie della vostra padella (anche se è antiaderente).

Fate scaldare la padella, quindi versate un mestolo di pastella cercando di dare la forma circolare del pancake: lasciate cuocere per circa 3 minuti quindi girate il vostro pancake e cuocetelo anche dall’altro lato.

Continuate così fino a quando non avrete terminato tutta la pastella et voilà! I vostri pancake salati sono pronti per essere farciti!

Come farcire i pancake salati

I pancake salati possono essere farciti a piacimento: vi consiglio di utilizzare un salume fresco come ad esempio dello speck, del prosciutto cotto oppure crudo. Per evitare che risultino troppo asciutti in bocca, aggiungete anche qualche scaglia o pezzettino di formaggio fresco ma saporito come ad esempio del fontina o della provola e se volete dare un tocco di freschezza potete anche mettere un po’ di lattuga o qualche verdura tagliata alla julienne. Sbizzarritevi come meglio credete e servite ancora tiepidi: i vostri pancake saranno un successone!

Scopri altre ricette salate e gustosissime:

Vota la ricetta

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto ancora)
Share.

About Author