Banner title

Pasta frolla senza glutine: la ricetta per crostate e biscotti gluten free!



0

Oggi vi proponiamo una ricetta che vi assicuro vi tornerà molto utile, prima o poi. Sono sempre stata scettica in merito ai dolci gluten free, perchè ero convinta che fosse praticamente impossibile ottenere gli stessi risultati non utilizzando la farina bianca ma un giorno sono stata costretta a preparare una crostata gluten free per una mia amica, che aveva da poco scoperto di essere celiaca. Devo essere sincera: all’inizio non riponevo molta fiducia nella pasta frolla senza glutine ma ho voluto provare lo stesso, seguendo una ricetta trovata se non sbaglio sul blog di Misya. Beh, che dire, sono rimasta davvero a bocca aperta: anche se un po’ più difficile da lavorare, la pasta frolla senza glutine è stata una vera e propria scoperta! Facile da preparare ma soprattutto gustosa e friabile proprio come quella classica, questa pasta sfoglia senza glutine mi ha permesso di fare un figurone con tutti quanti, celiaci e non, e adesso è uno dei miei cavalli di battaglia! Vi consiglio di provarla: con questa ricetta potete realizzare ottimi biscotti e crostate gluten free e vi garantisco che sarà un successone! Vediamo come fare.

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Tempo di riposo in frigorifero: 30 minuti
  • Difficoltà: facile

Ingredienti (per una crostata):

  • 120 g di farina di riso
  • 80 g di farina di mais
  • 80 g di zucchero
  • 120 g di burro
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di lievito per dolci vanigliato

Occorrente:

Preparazione della Pasta Frolla senza glutine

Preparare la pasta frolla senza glutine non è assolutamente difficile: tenete presente solo che la consistenza sarà leggermente diversa da quella classica e l’impasto potrebbe sembrarvi un po’ più difficile da lavorare. Non preoccupatevi comunque: se ci sono riuscita io ci riuscirete anche voi!

Prima di tutto, lavorate la farina di mais insieme al burro ammorbidito a temperatura ambiente, fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo. Aggiungete quindi alla crema l’uovo, lo zucchero ed il lievito vanigliato, quindi amalgamate ancora bene in modo che l’impasto risulti bello liscio.

Alla fine di tutto, aggiungete anche la farina di riso e continuate ad amalgamare bene il composto: vi consiglio di fare questa operazione con le mani, così potrete impastare meglio e valutare la consistenza dell’impasto che deve essere simile a quello della pasta frolla normale.

Una volta che tutti gli ingredienti risulteranno amalgamati, formate una palla d’impasto e avvolgetela nella pellicola trasparente, quindi mettetela in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti prima di utilizzarla. 

Per quanto riguarda i tempi di cottura, questa pasta frolla senza glutine deve essere cotta in forno rispettando le tempistiche indicate per la frolla normale: per sicurezza però controllate sempre che non secchi troppo e che non risulti eccessivamente dorata!

Scopri altre ricette senza glutine:

Vota la ricetta

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto ancora)
Share.

About Author