Ricetta della crostata al limone



0

Oggi ti propongo una ricetta per preparare la crostata al limone più buona che io abbia mai mangiato: devo ammettere di avere un debole per i dolci che contengono agrumi perchè hanno sempre quel gusto così delicato da sembrare leggerissimi (anche se, ahimè, poche volte lo sono per davvero). Questa crostata al limone è davvero golosa perchè contiene un morbidissimo ripieno di crema pasticcera al limone, che contrasta con la friabilità della pasta frolla all’esterno: prova anche tu a prepararla e fammi sapere come ti è venuta, sono sicura che farai un figurone!

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 40 minuti
  • Tempo di cottura: 75 minuti
  • Difficoltà: facile

Ingredienti:

Per la pasta frolla

  • 190 g di farina 00
  • 95 g di burro
  • 2 tuorli
  • 75 g di zucchero a velo
  • 1 limone non trattato (scorza)
  • 1 pizzico di sale

Per la crema pasticcera al limone

  • 500 g di latte fresco
  • 6 tuorli
  • 150 g di zucchero
  • 35 g di fecola di patate
  • 35 g di farina 00
  • 2 limoni non trattati (scorza)

Occorrente:

Preparazione della crostata al limone

Per realizzare questa buonissima crostata al limone, devi prima di tutto preparare la pasta frolla: versa quindi nel mixer la farina, il burro ancora freddo da frigo tagliato a pezzettini e un pizzico di sale ed inizia ad amalgamare prima questi ingredienti, fino ad ottenere un composto farinoso, come se fosse formato da tante briciole.

A questo punto metti il composto ottenuto sulla spianatoia insieme allo zucchero a velo, forma la classica fontana e aggiungi la scorza dei limoni non trattati ed i tuorli. Impasta quindi con le mani velocemente, fino ad ottenere un bel panetto liscio ed omogeneo, quindi avvolgilo nella pellicola trasparente e lascia riposare l’impasto in frigorifero per almeno mezz’ora.

Nel frattempo prepara la crema pasticcera al limone: versa il latte insieme alla scorza del limone in un tegame antiaderente e mettete il tutto sul fuoco a fiamma bassa, senza mai portare ad ebollizione. Mentre il latte si scalda e si aromatizza, prendi una ciotola capiente e sbatti i tuorli con lo zucchero aiutandoti con una frusta, quindi aggiungi la farina e la fecola setacciate e continua a mescolare energicamente per evitare che si formino grumi. A questo punto unisci il latte a filo e continua a mescolare bene, quindi rimetti tutto il composto sul fuoco e cuoci la crema pasticcera a fiamma bassa per 15 minuti o comunque fino a quando non si sarà addensata.

Una volta che la frolla avrà riposato, stendila con un mattarello ad uno spessore di circa mezzo centimetro, quindi mettila nella teglia imburrata ed infarinata. Taglia gli avanzi di frolla e ricavane delle striscioline che userai per guarnire la tua crostata al limone e bucherella il fondo della crostata con una forchetta. Versa quindi sopra la frolla la crema pasticcera al limone e livellala, quindi guarnisci con le striscioline d’impasto.

A questo punto puoi infornare la tua crostata al limone a 170° per 60 minuti e copri la superficie dopo 45 minuti per evitare che si bruci. Una volta che sarà pronta, lascia riposare la tua crostata per almeno un paio d’ore, in modo che la crema si compatti bene.

Scopri altre ricette per preparare crostate deliziose:

Share.

About Author

Comments are closed.