Come preparare i biscotti lingue di gatto



0

Oggi vi proponiamo una ricetta piuttosto classica, ma che rimane sempre una certezza: avete presente le lingue di gatto, quei biscottini sottili e friabili, leggeri, che quasi si sciolgono in bocca? Bene, oggi vedremo come preparare questi deliziosi biscotti che esistono dalla notte dei tempi e sono tuttora apprezzatissimi, sia dai grandi che dai più piccoli. Generalmente le lingue di gatto si preparano per accompagnare creme e dolci al cucchiaio, ma a me piacciono tantissimo anche così, da sole: mi ricordano l’infanzia e sono talmente leggere che una tira l’altra, proprio come le ciliegie! Per preparare le lingue di gatto vi basteranno pochissimi ingredienti ed il procedimento è davvero facilissimo quindi non avete scuse: vediamo come si fa.

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 8-10 minuti
  • Difficoltà: facile

Ingredienti:

  • 1 albume
  • 25 g di farina
  • 25 g di zucchero a velo
  • 25 g di burro
  • 1 bustina di vanillina

Occorrente:

Preparazione delle lingue di gatto

Per preparare le lingue di gatto, come vi avevo anticipato, vi serviranno pochissimi ingredienti: con le dosi di questa ricetta otterrete una ventina circa di biscotti e sono tutti alimenti che solitamente si hanno in casa. Inoltre, il bello di questi biscotti è che sono pronti in un attimo: in meno di mezz’ora li avrete già sfornati!

Per prima cosa, mettete in una ciotola il burro (ammorbidito a temperatura ambiente e tagliato e pezzi) insieme allo zucchero a velo e iniziate a lavorare fino ad ottenere un composto bello cremoso, quindi aggiungete anche la farina setacciata e la vanillina. Continuate ad amalgamare fino a sciogliere tutti i grumi, dopodiché unite al composto anche l’albume e montate fino a quando non otterrete una crema liscia ed omogenea.

A questo punto, preparate una teglia ricoperta di carta da forno e iniziate a riempire la sac a poche con il composto appena ottenuto: create, direttamente sulla teglia, dei bastoncini lunghi più o meno 5-6 centimetri e ben distanziati tra di loro. Tenete presente che in cottura le lingue di gatto si appiattiranno quindi evitate di metterle troppo vicine altrimenti c’è il rischio che si tocchino e si uniscano mentre cuociono!

Infornate le vostre lingue di gatto a 200° per circa 8-10 minuti: per capire quando sono pronte, vi basterà guardare i bordi e se questi inizieranno a dorarsi allora potete tirarle fuori dal forno. Staccatele immediatamente dalla teglia e mettetele su una piatto da portata, in modo che si raffreddino, prima di servirle.

Le lingue di gatto possono essere servite insieme al budino, al gelato, ma anche ad una mousse e, perchè no, ad una bella coppetta di crema pasticcera al cioccolato! Insomma, questi biscottini sono sempre perfetti in accoppiamento con qualche dolce al cucchiaio e vi salveranno la vita in diverse occasioni!

Scopri altre golose ricette per preparare ottimi biscotti:

Share.

About Author

Comments are closed.