Biscotti Mulino Bianco: la ricetta dei Ritornelli



0

Parliamoci seriamente: quante volte hai mangiato i biscotti Mulino Bianco e hai pensato che replicarli fosse praticamente impossibile? Beh, se ti dicessi che ti sei sempre sbagliata e che in realtà potresti tranquillamente preparare in casa i biscotti Mulino Bianco, senza incontrare particolari difficoltà? Questa ricetta ti permetterà di ottenere i Ritornelli, quelli più buoni in assoluto secondo me, con lo stesso squisito sapore di mandorle e cioccolato ma molto più genuini e soprattutto privi di olio di palma e conservanti vari! Vediamo come prepararli:

Specifiche: 

  • Tempo di preparazione: 45 minuti
  • Tempo di cottura: 15 minuti
  • Difficoltà: Facile

Ingredienti:

Per la pasta frolla alle mandorle

  • 250 gr di farina 00
  • 110 gr di zucchero
  • 40 gr di burro
  • 50 g di margarina
  • 15 g di amaretti
  • 10 g di mandorle dolci pelate
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Per la pasta frolla al cacao

  • 250 g di farina 00
  • 120 g di zucchero
  • 40 g di margarina
  • 30 g di cacao in polvere
  • 25 g di latte fresco
  • 25 g di amaretti macinati
  • 1 uovo
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Occorrente:

  • Planetaria
  • pellicola trasparente
  • coltello
  • teglia da forno
  • spianatoia

Preparazione dei biscotti Mulino Bianco Ritornelli

Per ottenere i biscotti Mulino Bianco Ritornelli, devi preparare i 2 impasti di frolla separatamente, per poi andare a “comporli” prima della cottura: inizia quindi con la pasta frolla alle mandorle. Ti consiglio di utilizzare la planetaria, per ottenere un risultato migliore e perdere meno tempo, ma puoi anche lavorare gli impasti con le mani, se sei piuttosto abile e veloce nel farlo. Per prima cosa, sbatti il burro ammorbidito, lo zucchero e la margarina: quando avrai ottenuto una crema morbida e spumosa aggiungi gli amaretti tritati, le mandorle, l’uovo, il miele, 1 pizzico di sale, la farina ed il lievito. Impasta tutti gli ingredienti velocemente fino ad ottenere un impasto liscio e privo di grumi. A questo punto, avvolgi la frolla nella pellicola trasparente e lasciala riposare in frigorifero mentre prepari l’altra.

Per ottenere la pasta frolla al cacao, devi seguire lo stesso identico procedimento che per la frolla alle mandorle, con la differenza che questa volta dovrai utilizzare gli ingredienti elencati sopra. 

Una volta che avrai ottenuto entrambi gli impasti (frolla alle mandorle e frolla al cacao) viene la parte più divertente: comporre i tuoi biscotti Mulino Bianco Ritornelli fatti in casa e farli assomigliare a quelli originali! Prendi piccole quantità da entrambi gli impasti e forma dei rotolini di circa 2 cm di diametro, quindi alterna gli impasti e vai a formare 4 strisce di rotolini. Prendi un coltello e tagliali a distanza di 6 cm circa (dipende da quanto li vuoi grandi) e posali sulla teglia ricoperta di carta da forno. Cuoci a 180° per 15 minuti.

Se seguirai alla lettera questa ricetta, otterrai dei biscotti Mulino Bianco molto simili agli originali, ma molto più sani e genuini: potrai mangiarli in tutta tranquillità sapendo con che ingredienti sono stati preparati e non dovendoti sentire in colpa per la dieta!

Lasciati ispirare da altre ricette di biscotti deliziosi:

Share.

About Author

Comments are closed.