Ricetta della torta di mele alla veneziana



0

Tra le tante varianti della classica torta di mele rientra anche uno dei piatti tipici della tradizione gastronomica lagunare, ovvero la torta di mele alla veneziana. Squisita, genuina e veloce da preparare, questa sofficissima torta di mele è ideale per la prima colazione o la merenda di grandi e piccini.

Scopriamo insieme come realizzare questa facilissima ricetta.

Specifiche:

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

Difficoltà: facile

Ingredienti:

  • 4 o 5 mele Golden Delicious
  • 2 arance piccole (succo)
  • 1 limone (succo)
  • 2 uova medie
  • 80 g di burro + 15 g per la tortiera
  • 180 g di zucchero semolato
  • 200 g di farina 00
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • sale q.b.
  • zucchero a velo q.b. oppure 2 cucchiai di zucchero semolato

Occorrente:

  • coltello e scavino per le mele
  • ciotola media
  • ciotola grande
  • tegamino
  • spremiagrumi
  • sbattitore elettrico
  • cucchiaio di legno
  • colino in acciaio o setaccio da cucina
  • tortiera a cerniera da 28 cm di diametro

Preparazione della torta di mele alla veneziana

Per preparare la torta di mele alla veneziana parti dalla frutta, quindi fai anzitutto una spremuta di limone e arance, poi sbuccia le mele, elimina i torsoli con lo scavino e riducile a fettine sottili. Dopodiché trasferiscile in una ciotola, aggiungi il succo di limone e arance, mescola bene e tieni da parte.

Ora dedicati all’impasto, quindi sguscia le uova in una ciotola piuttosto capiente, unisci lo zucchero semolato e lavora gli ingredienti con uno sbattitore elettrico fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Dopodiché fai sciogliere il burro a bagnomaria, uniscilo all’impasto insieme a un pizzico di sale e mescola con un cucchiaio di legno, poi aggiungi la farina e il lievito setacciati con un colino in acciaio e amalgama bene il tutto. Infine unisci le fettine di mela e mescola bene.

A questo punto imburra e infarina una tortiera a cerniera, versa l’impasto e inforna per 40 minuti a 170°. Per controllare la cottura della torta di mele alla veneziana fai la prova dello stuzzicadenti, quindi affonda lo stecchino al centro della torta. Se asciutto la torta sarà pronta, in caso contrario ti consigliamo di andare avanti con la cottura per altri 5-10 minuti. Qualora invece la superficie dovesse essere bella dorata, ti consigliamo di coprirla con un foglio di carta stagnola prima di proseguire la cottura.

Una volta pronta, togli la torta dal forno e, dopo averla fatta riposare e intiepidire, sformala su un vassoio da portata e spolverizzala con lo zucchero a velo. Se invece preferisci lo zucchero semolato, ti consigliamo di utilizzarlo per spolverizzare la superficie della torta di mele quando è ancora calda.

Infine ti suggeriamo di accompagnare una fetta di torta di mele alla veneziana con una gustosa crema alla vaniglia, con la panna montata o con una semplice pallina di gelato alla crema o agli agrumi.

Altre ricette sfiziose:

Share.

About Author

Comments are closed.