Ricetta della torta di mele senza burro



0

Per restare leggeri e per un’alimentazione sana, ma senza rinunciare a una gustosa merenda vi proponiamo la torta di mele senza burro, che andiamo infatti a sostituire con olio di semi. Consigliamo in particolare l’olio di semi di arachide poiché, fra i vari oli che si trovano sul mercato, è quello che maggiormente si avvicina a quello di oliva come composizione chimica, ricco di acidi monoinsaturi e di vitamina E. L’aggiunta dello yogurt all’impasto da alla torta una consistenza soffice e un sapore delicato. È possibile utilizzare lo yogurt naturale (intero o magro per stare ancora più leggeri) oppure lo yogurt alla vaniglia per un tocco ancora più goloso. Va benissimo anche quello con le mandorle, soprattutto se si decide eventualmente di aggiungere della granella di mandorle tritate all’impasto. Eventualmente lo yogurt può essere sostituito a discrezione anche da ricotta.

Specifiche:

Tempo di preparazione: 20 min

Tempo di cottura: 30 min

Difficoltà: molto facile

Ingredienti:

  • 300 g farina
  • 3 mele mature
  • 100 ml di olio di semi
  • 2 vasetti da 125 g di yogurt
  • 2 uova
  • 100 g zucchero
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 1 limone (scorza grattugiata)
  • 1 pizzico di sale

Occorrente:

  • 1 recipiente
  • Sbattitore elettrico
  • Coltello
  • Carta da forno
  • Cucchiaio di legno

Preparazione torta di mele senza burro:

In un recipiente mescolare bene per alcuni minuti con lo sbattitore elettrico le uova, lo zucchero, la scorza di limone grattugiata e un pizzico di sale. Unirvi l’olio e lo yogurt e continuare a sbattere. Ottenuto un composto omogeneo, aggiungervi gradatamente la farina con il lievito vanigliato, meglio se mescolati e setacciati a parte precedentemente. A questo punto con un cucchiaio incorporare al composto le mele, precedentemente pelate e tagliate a tocchetti. Versare il tutto in uno stampo da dolce ricoperto da carta da forno e infornare a 180° per 30 minuti circa, fino a quando non raggiunge un colorito dorato.

Consigli e dettagli per la torta di mele senza burro:

Si raccomanda di fare attenzione ai tempi di cottura di questa torta poiché può variare a seconda delle mele e l’uso di olio anziché di burro e l’aggiunta dello yogurt la rendono molto liquida. L’ideale è, dal momento che la superficie raggiunge un bel colorito dorato, controllare la cottura inserendo nella parte centrale (ivi casomai può restare poco cotta), dove meno si nota, uno stuzzicadenti: se estratto risulta pulito la cottura è ultimata.

Per decorare la nostra torta senza burro consigliamo di prendere una mela (oltre alle 3 necessarie per l’impasto), pelarla, tagliarla a fettine sottili e disporle ordinatamente a raggera sull’impasto appena prima di infornare il dolce. Un’alternativa può essere anche pelare questa mela, togliere la parte centrale di scarto con un cavatorsolo e ricavare dei dischi, sempre da disporre con un po’ di fantasia sull’impasto nello stampo. Una volta prelevata la torta dal forno e fatta raffreddare spolverarla eventualmente con lo zucchero a velo.

Share.

About Author

Comments are closed.