Banner title

Ricetta della torta di mele di Natale



0

La torta di mele è un classico per la stagione invernale, magari gustata appena sfornata e tiepida per colazione o per merenda. In periodo di festività perché non darle un’aria natalizia arricchendone la ricetta con delle spezie tipicamente natalizie come la cannella, lo zenzero e i chiodi di garofano per poterla rendere ancora più perfetta in questo periodo!? Consigliamo di servirla in abbinamento a una cioccolata o a un thé caldo, magari dando note di cannella anche a queste bevande, prima del classico scambio di regali o a fine pasto con del gelato semifreddo.

Specifiche:

Tempo di preparazione: 15 min

Tempo di cottura: 45 min

Difficoltà: facile

Ingredienti:

  • 6 mele medie
  • 200 g di farina
  • 1 bicchiere di latte
  • 1,5 cucchiaini di cannella
  • 1 cucchiaino di zenzero
  • 0,5 cucchiaini di zucchero di canna
  • 120 g di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 50 g di burro
  • 1 bustina di lievito (anche lievito vanigliato)
  • 1 limone
  • 1 pizzico di sale

Occorrente:

  • Coltello
  • 2 ciotole
  • Frusta
  • Cucchiaio di legno o spatola.
  • Setaccio

Preparazione della torta di mele di Natale:

In un primo momento preparare le mele: sbucciarle, tagliarle a fettine di circa 5cm. In una ciotola mescolare con una frusta i tuorli e lo zucchero. Aggiungere il burro ammorbidito, la farina ed il lievito setacciati e continuare a mescolare. Versarvi il latte con la buccia grattugiata del limone e le tre spezie. A parte montare a neve gli albumi con un pizzico di sale. Una volta ben montate le chiare unirle al resto del composto mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno o una spatola dal basso verso l’alto. Aggiungere al tutto le mele tagliate a fette amalgamando bene il tutto con il cucchiaio. Versare l’impasto con le mele in una tortiera imburrata e infarinata e infornatela a 180° per 45 minuti circa. Fate attenzione alla cottura, il tempo è relativo infatti e dipende dal forno e dalle mele. Provate ad infilare nel centro uno stuzzicadenti, se in uscita risulta sporco di impasto manca ancora qualche minuto di cottura, in caso contrario la torta di mele è pronta. Si consiglia di non estrarre immediatamente la torta, ma di spegnere e aprire il forno e lasciarla raffreddare ancora in forno a temperatura più alta.

Consigli:

Per dare note ancora più particolari alla nostra torta di mele potete aggiungere con le mele della frutta secca come dell’uvetta, dei canditi o dei pinoli. Per quanto riguarda la presentazione è molto carino presentare la torta di mele spolverandola con dello zucchero a velo per richiamare la neve.

Vota la ricetta

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(1 voti, media: 4,00 su 5)
Share.

About Author