Banner title

Torta alle mele: scopriamo quali sono le mele più adatte per realizzarla



0

Come sappiamo la torta alle mele ha un numero indefinito di varianti e ciò comporta, a seconda dei gusti e ovviamente della ricetta, l’utilizzo di differenti varietà di mele. Se per la preparazione di alcune torte di mele vengono preferiti frutti dalla consistenza farinosa e dal gusto dolce, per altre si preferisce utilizzare invece mele croccanti, dal sapore più deciso e intenso. Le mele solitamente più usate sono però due, le Renette e le Golden Delicious, molto diverse le une dalle altre ma entrambe azzeccatissime per realizzare un’ottima torta alle mele. Ma entriamo più nello specifico.

La Renetta è ottima per preparare la torta di mele perché in fase di cottura perde il suo gusto leggermente acidulo e diventa dolce, succosa e compatta. Tuttavia, poiché questa mela presenta diversi gradi di maturazione, sapore e consistenza a seconda del periodo in cui viene acquistata, suggeriamo di utilizzarla per la preparazione di torte, crostate, strudel e dolci solo nei mesi autunnali e invernali.

La Golden Delicious, dolce, profumata e dalla polpa croccante e zuccherina, è la scelta giusta per chi vuole preparare una torta alle mele squisita. Come la Renetta, anche la mela Golden, tende a diventare meno soda e più dolce con la maturazione. Se troppo matura invece diventa farinosa e prende un gusto leggermente amarognolo che tanti trovano fastidioso, pertanto valuta bene quando adoperarla.

Tra le altre mele in grado di rendere deliziosa una o più varianti della classica torta alle mele citiamo la Stark Delicious, la Fuji e la Pink Lady.

La Stark Delicious, caratterizzata da un gusto dolce con punte acide quasi del tutto impercettibili e una scarsa aromaticità, ha una polpa particolarmente succosa che si scioglie in bocca e si presta benissimo alla preparazione dello strudel e della torta di mele, soprattutto nelle varianti più soffici. Per ottenere risultati soddisfacenti è però importante conservarla in un luogo fresco perché con il caldo tende a diventare farinosa, risultando poco gradevole al palato anche dei più grandi estimatori di questo frutto.

Caratterizzate da una polpa dolce, croccante e succosa, le mele Fuji si prestano bene a qualsiasi variante della torta di mele, mentre le Pink Lady sono ideali per chi vuole aggiungere alla torta una nota fresca e leggermente acidulata. Considerato quindi il perfetto connubio di sapori, quest’ultima varietà di mela è consigliatissima per la preparazione della torta di mele e yogurt. Le migliori mele per la torta di mele e cioccolato sono invece le Golden e le Royal Gala, che creano un piacevole contrasto di sapore e consistenza tra il cioccolato e il resto degli ingredienti.

Ora che sai quali mele utilizzare non ti resta che provare una delle tante ricette della torta alle mele finora pubblicate sul nostro sito.

Buona scelta, ma soprattutto buona abbuffata!

Scopri anche tutte le ricette per fare un ottima torta di mele

Vota la ricetta

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(3 voti, media: 2,67 su 5)
Share.

About Author