Banner title

Come preparare una Tarte Tatin perfetta



0

La tarte tatin è praticamente una torta di mele rovesciata: questo dolce delizioso è nato proprio per caso, o meglio per un errore dovuto ad un attimo di distrazione, ma grazie a questa svista è diventata una torta famosissima in tutto il mondo! Ad “inventare” (senza volerlo) la tarte tatin è stata la signora Tatin, appunto, che gestiva insieme alla sorella una locanda in Francia: a quanto pare la sua intenzione era quella di cucinare una classica torta di mele ma, al momento di riempire lo stampo, si è dimenticata di foderarlo con la pasta brisè quindi per rimediare ha messo quest’ultima sopra al ripieno. Una volta sfornato, il dolce ha riscosso così tanto successo che è entrato a far parte di tutti i libri di cucina e oggi lo preparano in tutto il mondo! Realizzare la tarte tatin non è per nulla complicato, ma vi consiglio di seguire le dritte che vi darò nel corso della ricetta perchè sono fondamentali per ottenere un risultato perfetto!

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 25 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Difficoltà: facile

Ingredienti:

Per la pasta brisé

  • 200 g di farina
  • 60 ml di acqua
  • 100 g di burro

Per il ripieno

  • 1 Kg di mele renette (devono essere poco acquose)
  • 200 g di zucchero
  • 80 g di burro

Occorrente:

Preparazione della tarte tatin perfetta

Per prima cosa, dovete preparare la pasta brisè che andrà fatta riposare per una mezz’oretta in frigorifero: mettete quindi in una ciotola il burro e la farina ed iniziate a lavorare questi ingredienti con la punta delle dita, esattamente come per fare la pasta frolla classica (non preoccupatevi se vedete che il composto si sbriciola perchè è così che dev’essere). Dopo qualche minuto, aggiungete anche l’acqua un poco per volta, continuando ad amalgamare bene tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un composto omogeneo. Formate quindi una palla d’impasto, avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetela in frigorifero a riposare per 30 minuti. 

Nel frattempo, dedicatevi alla preparazione del ripieno: sbucciate le mele renette (o comunque mele poco acquose) e tagliatele in 4 parti, eliminando naturalmente il torsolo, quindi prendete la tortiera (mi raccomando, deve essere chiusa e non a cerniera!) e preparate il caramello cuocendo 150 g di zucchero insieme a 50 g di burro per circa 10 minuti. Quando il composto avrà un bel colore ambrato, metteteci sopra le mele cercando di coprire tutta la superficie e spegnete il fuoco. 

Ricoprite la superficie con il burro e lo zucchero avanzati, quindi prendete la pasta brisè, stendetela con un mattarello antiaderente e utilizzatela per foderare la superficie della vostra tart tatin, cercando di sigillare bene tutti i bordi.

Cuocete la torta a 180° per 30 minuti, quindi sfornatela e capovolgetela immediatamente su un piatto. 

Scopri le altre ricette per preparare torte di mele favolose:

Vota la ricetta

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto ancora)
Share.

About Author