Anatra alla salsa di mele



0

Tra i tanti secondi piatti perfetti per il pranzo di Natale, per un’occasione speciale o semplicemente per il pranzo della domenica in famiglia, l’anatra alla salsa di mele è una garanzia in termini di bontà, originalità e raffinatezza. Pur trattandosi di un piatto leggermente elaborato, la nostra anatra ripiena è comunque alla portata di tutti, anche dei cuochi alle prime armi. Tuttavia, se non hai mai assaggiato e cucinato l’anatra, ti consigliamo di provarla prima del fatidico pranzo, così da regolarti meglio con i tempi di cottura e soprattutto capire se il sapore può essere gradito da te ma anche dai tuoi ospiti. Qualora la prova dovesse andare a buon fine, è sicuro che la tua anatra alla salsa di mele riuscirà a stupire anche gli ospiti dai palati più raffinati.

Specifiche:

Tempo di preparazione: 120 minuti

Difficoltà: media

Ingredienti per 4 persone:

  • anatra da 1 kg
  • vino bianco q.b.
  • 40 g di burro
  • brodo di carne q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Per il ripieno:

  • 1 tuorlo
  • 2 cipolle
  • pangrattato q.b.
  • 40 g di burro
  • 1 rametto di rosmarino
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Per la salsa:

  • 6 mele
  • 40 g di burro
  • 30 g di zucchero
  • 1 limone

 Occorrente:

  • due pentolini
  • una ciotola
  • stuzzicadenti
  • spago da cucina
  • un cucchiaio di legno
  • un mestolo per il brodo
  • un mixer
  • un guanto in lattice
  • una pirofila o una teglia da forno

Secondi piatti: preparazione dell’anatra alla salsa di mele

Per preparare la saporita ricetta dell’anatra alla salsa di mele comincia dall’anatra, quindi sventrala, fiammeggiala, lavala e asciugala con la carta da cucina, poi incidila lungo la pancia con un coltello ben affilato in modo da poter inserire più agevolmente il ripieno. Dopodiché insaporisci le pareti interne con il sale e il pepe macinato.

A questo punto prepara il ripieno, quindi sbuccia le cipolle, mettile in un pentolino pieno d’acqua e falle bollire per qualche minuto, poi scolale, affettale sottilmente e mettile in una ciotola. Dopodiché unisci il rosmarino tritato, il burro, il pangrattato, il tuorlo, il sale, il pepe e mescola fino a ottenere un composto omogeneo.

Ora dedicati alla farcitura. Dopo aver indossato un guanto in lattice comincia a farcire l’anatra pressando il ripieno fino in fondo in modo che l’interno sia imbottito uniformemente. Una volta ultimato il processo di farcitura, chiudi l’anatra con degli stuzzicadenti e cucila con dello spago da cucina. Assicurati che l’apertura sia ben chiusa così da scongiurare l’eventuale fuoriuscita del ripieno in fase di cottura. Adesso spalma l’anatra con il burro fuso, aggiungi il sale e il pepe e mettila in una pirofila, poi infornala a temperatura media e innaffiala con vino bianco. Cuoci per 90 minuti.

Nel frattempo prepara la salsa alle mele, quindi sbuccia 4 mele, tagliale a dadini e mettile in un pentolino con ½ bicchiere di acqua naturale, lo zucchero, il burro e il succo di un limone. Cuoci per 15 minuti, poi frulla il composto e mettilo da parte. Trascorso il tempo indicato per la cottura dell’anatra, toglila dal forno, bagnala con il brodo di carne e cuoci per altri 10 minuti a temperatura moderata. Intanto taglia a fettine le altre due mele e disponile nel piatto da portata su cui andrà adagiata l’anatra ripiena. Una volta cotta, disponi l’anatra sul letto di mele, condiscila con la salsa e servi subito.

Consigliamo di abbinare l’anatra con un vino morbido e di discreta struttura, come il Pinot Gris d’Alsace, che si sposa bene con tutti i secondi piatti a base di selvaggina e pollame.

Share.

About Author

Comments are closed.