Banner title

Ricetta del Tronchetto di Natale by Simo’s Cooking



0

Oggi vi proponiamo un’altra ricetta direttamente dal blog della nostra Simona e visto che siamo in pieno clima natalizio vediamo come preparare un delizioso tronchetto di Natale. Questo dolce tipico della tradizione francese è in realtà molto più semplice di quanto possa sembrare: è realizzato con la pasta biscotto arrotolata e farcita, quindi decorata in modo da ottenere un effetto decisamente suggestivo. Il tronchetto di Natale effettivamente assomiglia proprio ad un tronco ed è questo il bello di questo dolce: leggero e delicato, è perfetto da portare in tavola il giorno di Natale perchè visivamente è bellissimo da vedere e non è eccessivamente elaborato. Certo, per realizzare questa ricetta dovrete avere molta pazienza: le decorazioni sono l’aspetto più brigoso ma sono sicura che anche voi vi divertirete moltissimo ed il risultato vi darà grandi soddisfazioni! Prima di iniziare, vi lascio un consiglio: preparate questo tronchetto di Natale il giorno prima: dovrà raffreddarsi bene prima di poter essere gustato!

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 40 minuti
  • Tempo di cottura: 15 minuti
  • Difficoltà: medio-facile

Ingredienti:

Per la pasta biscotto

  • 4 uova
  • 80 g di farina
  • 80 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • burro fuso q.b.

Per la farcitura

  • 50 g di zucchero
  • 20 g di fecola di patate
  • 2 tuorli
  • 200 ml di latte
  • 50 g di cioccolato fondente
  • granella di nocciola q.b.
  • qualche nocciola intera

Per la copertura

  • 250 ml di panna
  • 2 cucchiaini di cacao in polvere

Preparazione del tronchetto di Natale by Simo’s Cooking

Per prima cosa facciamo la pasta biscotto: separare i tuorli dall’albume e montare quest’ultimo a neve ben ferma.
In un terrina mettete i tuorli con lo zucchero e sbatteteli fino a che non diventeranno un composto chiaro e bello spumoso.
Poi aggiungete un po’ alla volta la farina e la vanillina setacciate e un pizzico di bicarbonato.

Quando il composto sarà ben amalgamato aggiungete un po’ alla volta anche gli albumi montati a neve.
Stendete della carta forno in una teglia da forno e spennellatevi un po’ di burro sciolto, altrimenti vi succederà come a me la prima volta che ebbi non poca difficoltà a staccarlo dalla carta.
Versateci il composto ottenuto e livellate il più possibile con una spatola.
Infornare la pasta biscotto a 180° e cuocere per circa 10 minuti, dipende dal forno ma state attente che non cuocia troppo, cosa non difficile quando l’impasto è così sottile, altrimenti si secca troppo.
Nel frattempo mettere un foglio di carta forno su una spianatoia e rovesciatevi la pasta biscotto quindi staccarlo delicatamente, questo è un passaggio un po’ critico ma vedrete che se avrete spennellato con il burro sarà più semplice.
Coprire la pasta biscotto con un altro foglio di carta forno e arrotolatelo mentre è ancora caldo, altrimenti se lo fate quando è freddo vi si rompe.Mentre aspettate che si freddi il rotolo, preparate la crema pasticcera al cioccolato.
In una terrina sbattete bene i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungere la fecola setacciata e continuate a mescolare, quando il composto sarà ben amalgamato aggiungete il latte e incorporarlo al composto di uova.
Mettete la crema in una pentola e cuocete a fiamma bassa, sempre mescolando, finchè non si sarà addensata.
Spegnete la fiamma e aggiungete il cioccolato tritato e mescolate in modo energetico fino a quando non si sarà sciolto. Lasciate raffreddare.

Farcite il rotolo spalmando la crema al cioccolato su tutta la superficie ma lasciando qualche cm vuoto sui bordi, spolverate con della granella di nocciole e qualche nocciola intera.
Arrotolate con cura il dolce, avvolgetelo con della carta forno e ponetelo almeno un’ora nel frigorifero a raffreddare.

Nel frattempo montate la panna con 2 cucchiaini di cacao che userete per fare la vostra decorazione.

Una volta raffreddato, riprendere il rotolo al cioccolato e tagliate trasversalmente le due estremità e tenetele da parte.
Ricoprirlo di panna al cioccolato e con i rebbi di una forchetta formare delle striature sulla superficie del Tronchetto per creare le caratteristiche venature del legno.
Fate aderire alla crema le due estremità precedentemente tagliate, ponendone una sopra il dolce e l’altra a lato, per dargli la caratteristica forma di tronchetto.
Ricoprite di panna al cioccolato le superfici delle due sezioni e rigando anche queste con i rebbi della forchetta.
Completate la decorazione a vostro piacimento, ma mi raccomando fatelo riposare almeno un paio d’ore in frigorifero prima di servirlo.

Scopri le altre ricette di Natale:

Vota la ricetta

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(1 voti, media: 5,00 su 5)
Share.

About Author