La ricetta dei Waffle: come prepararli in casa



0

Oggi vi proponiamo una ricetta davvero, ma davvero golosa: avete presente i waffle, quei dolci che si trovano spesso alle fiere oppure nel periodo dei mercatini di Natale a forma di rete, con una bella spolverata di zucchero a velo e farciti con ogni ben di dio? Ecco: io sono sempre stata convinta che fosse impossibile prepararli in casa e ottenere lo stesso risultato di quelli originali. I waffle sono molto diffusi nell’Europa settentrionale ma sono amatissimi anche in Italia, però devo ammettere che fino a quando non ho provato a prepararli non pensavo che fosse così semplice realizzare questi dolci! Se volete provare anche voi, avrete bisogno dell’apposita piastra: assomiglia un po’ a quella per fare i toast e non ha un prezzo esagerato (in Amazon la potete acquistare di buona qualità a 25 euro). Siete pronte per sperimentare nuove golose tentazioni? Ecco come fare i waffle.

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 5 minuti per ogni waffle
  • Difficoltà: facile

Ingredienti:

  • 250 g di farina
  • 300 ml di latte
  • 60 g di zucchero
  • 2 uova
  • 70 g di burro
  • 1 pizzico di sale
  • essenza di vaniglia

Occorrente:

Preparazione dei waffle fatti in casa

Per preparare i waffle fatti in casa non averete bisogno di molte cose e sicuramente otterrete un ottimo risultato: cercate di seguire alla lettere la ricetta e vedrete che vi rimarrà in testa perchè è davvero facilissima quindi le prossime volte sarà una vera passeggiata!

Prima di tutto, montate gli albumi a neve insieme ad un pizzico di sale e metteteli da parte. A parte quindi, montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto bello spumoso e chiaro, dopodiché unite anche il burro sciolto in un pentolino e ancora tiepido e amalgamate il tutto.

A questo punto, aggiungete alla pastella anche gli albumi montati a neve, mescolate delicatamente e incorporateli mescolando dal basso verso l’alto, quindi aggiungete a tutto il composto anche il latte e l’essenza di vaniglia. 

Infine, incorporate la farina setacciata e mescolate bene, per evitare che si formino grumi (il composto deve essere bello liscio e omogeneo).

Una volta che la pastella per i waffle è pronta, non vi rimane che cuocerli: accendete la piastra apposita e una volta che sarà calda metteteci sopra una noce di burro. Non appena si sarà sciolto il burro, versate nella piastra un po’ di pastella, cercando di distribuirla in modo uniforme, quindi chiudete e lasciate cuocere. I tempi di cottura dipendono dal tipo di piastra per waffle che avete: in genere comunque ci vogliono più o meno 5 minuti per ogni waffle. 

Una volta pronti, spolverizzateli (se volete) con lo zucchero a velo e serviteli con una bella marmellata fatta in casa o, meglio ancora, con la Nutella preparata da voi! 

Scopri altre ricette golose e invitanti:

Share.

About Author

Comments are closed.