Come preparare il salame di cioccolato perfetto



0

Il salame di cioccolato è uno dei primi dolci che si assaggiano da piccini: ai compleanni, alle festicciole tra amichetti, durante le merende a ricreazione il salame di cioccolato non mancava mai e continua ad avere una popolarità incredibile. La fortuna del salame di cioccolato, al di là del sapore, è dovuta all’incredibile facilità di preparazione di questo dolce e al fatto che non richiede cottura: si può preparare in tutte le stagioni dell’anno e sarà sempre apprezzato da qualsiasi ospite, dai più grandi ai più piccini! Preparare il salame di cioccolato è davvero molto semplice però è importante non sottovalutare alcuni passaggi, che sono fondamentali per la sicurezza alimentare: questo dolce infatti viene preparato con le uova crude quindi è fondamentale utilizzare ingredienti freschi e farlo riposare in freezer, in modo da abbattere eventuali batteri. Bene, adesso vediamo come si prepara.

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 20 minuti
  • Tempo di riposo in freezer: almeno 3 ore
  • Difficoltà: facile

Ingredienti:

  • 250 g di Oro Saiwa
  • 100 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 50 g di cacao amaro in polvere
  • 2 uova
  • zucchero a velo q.b.

Occorrente:

Preparazione del salame di cioccolato

Per prima cosa, tirate fuori dal frigorifero il burro e anche le uova perchè dovranno essere a temperatura ambiente. Fate sciogliere il burro in un pentolino tenendo la fiamma bassissima: non deve riscaldarsi eccessivamente, ma solo sciogliersi in modo delicato.

A questo punto sbriciolare i biscotti: per farlo vi consiglio di avvolgerli in un panno da cucina pulito e romperli con un batticarne. Dovrete ottenere delle briciole non troppo sottili.

Sbattete adesso le uova insieme allo zucchero con una frusta elettrica fino ad ottenere un composto bello chiaro e spumoso, quindi aggiungete il burro sciolto e amalgamate bene tutto con un mestolo di legno. Aggiungete infine anche gli Oro Saiwa sbriciolati e impastate bene il tutto, fino a quando non risulterà un impasto omogeneo.

A questo punto mettete l’impasto del salame di cioccolato su un foglio di carta da forno e arrotolatelo fino a dargli la forma di un salame, quindi cospargetelo di zucchero a velo e avvolgetelo in un foglio di alluminio.

Mettete il salame di cioccolato a riposare in freezer per almeno 2 ore e servitelo tagliato a fette! 

Salame di cioccolato: la variante senza uova

Se non vi piace troppo l’idea di preparare il salame di cioccolato con le uova crude, che effettivamente è sempre un pochino rischioso se non si hanno degli ingredienti freschissimi, potete tranquillamente preparare la versione senza uova! Il gusto è praticamente lo stesso e cambia solo la consistenza: naturalmente senza le uova risulterà leggermente più “secco” ma comunque delizioso quindi da provare! Per preparare il salame di cioccolato senza uova vi basterà sostituire a queste 2 cucchiai di latte intero ed il gioco è fatto: facile, no?

Scopri altre ricette per realizzare dolci golosi:

Share.

About Author

Comments are closed.