Platano: ricette creative per cucinarlo al meglio



0

Il platano è un frutto tropicale: probabilmente vi sarà capitato di vederlo al mercato oppure dal fruttivendolo, ma non sapendo come va cucinato non vi siete mai prese la briga di acquistarlo. In realtà, anche se molto simile alla banana, il platano è un frutto molto versatile che può essere impiegato in diversi modi in cucina: è sempre preferibile cuocerlo perchè altrimenti risulta poco digeribile, ma permette di sbizzarrirsi davvero molto e di creare delle ricette creative, sia dolci che salate, che sicuramente stupirebbero i vostri ospiti. Siete curiose di scoprire come va utilizzato il platano e quali piatti originali potete cucinare con questo frutto saporito e gustoso? Oggi vediamo proprio qualche idea creativa per utilizzare il platano in cucina!

Chips di platano: aperitivo sfizioso

Platano-chipsLe chips di Platano sono un’alternativa alle classiche patatine e noccioline: potete servirle per un aperitivo diverso dal solito e i vostri ospiti le apprezzeranno moltissimo perchè sono molto saporite e gustose. Queste chips di platano non sono fritte ma cotte al forno quindi anche leggere. Preparare le chips di platano è davvero molto semplice e veloce quindi questa ricetta si presta bene anche per un antipasto o un aperitivo improvvisati. Vediamo come si preparano.

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 8 minuti
  • Difficoltà: facile

Ingredienti:

  • 3 platani
  • 1/2 cucchiaino di curcuma
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 pizzico di peperoncino
  • 1 pizzico di sale
  • erbe aromatiche miste q.b.

Occorrente:

  • Mandolina
  • ciotola capiente
  • coltello affilato
  • carta da forno
  • teglia da forno

Preparazione delle chips di platano al forno:

Per preparare le chips di platano al forno, per prima cosa dovete sbucciare i frutti: non sono come le banane quindi dovrete incidere la buccia con un coltello affilato e toglierla servendovi di quello. Una volta sbucciati, affettate i platani con una mandolina in modo da ottenere delle fettine sottili e riponetele in una ciotola capiente insieme alle spezie, al sale, al peperoncino e alla curcuma. 

Mescolate bene il tutto in modo da insaporire tutti i platani uniformemente, quindi disponeteli su una teglia ricoperta di carta da forno e cuocete a 190° (in forno ventilato) per 8 minuti. Vi consiglio di tenerli d’occhio perchè tenderanno a bruciare molto in fretta quindi appena vedete che sono belli dorati toglieteli e lasciateli raffreddare.

Pancakes di Platano: una golosità

Platano-pancakeI pancakes di Platano sono una vera e propria squisitezza: il bello è che si possono gustare sia in abbinamento a qualche marmellata o salsa dolce che insieme a proteine salate come pancetta o salmone. Il platano infatti non è eccessivamente dolce: rispetto alla banana è molto più delicato e quindi è perfetto in abbinamento a tutto! Preparare questi pancakes di platani non è difficile, gli ingredienti necessari sono pochi e vi porteranno via davvero poco tempo ma il successo è assicurato! Vediamo come si preparano i pancakes ai platani perfetti.

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 5 minuti per pancake
  • Difficoltà: facile

Ingredienti:

Occorrente:

  • mixer
  • coltello affilato
  • padella antiaderente

Preparazione dei pancakes di platani:

Per prima cosa dovete sbucciare i platani e tagliarli a pezzi grossolanamente, quindi metterli nel mixer insieme al limone spremuto. Amalgamate bene il tutto nel mixer, quindi unite anche la fecola, la scorza di limone grattugiata, il sale e la cannella. Fate andare il mixer per qualche minuto fino a quando non otterrete un composto bello liscio.

A questo punto fate scaldare l’olio di cocco in una padella antiaderente e versate un mestolo di pastella, cercando di dare una forma il più rotonda possibile.

Lasciate cuocere il pancake per 3 minuti quindi capovolgetelo e fatelo cuocere per altri 2 minuti. 

Ripetete l’operazione fino a quando non avrete finito la pastella.

Scopri altre ricette originali e golose:

Share.

About Author

Comments are closed.