Come fare una buona pasta frolla per biscotti



0

La pasta frolla per biscotti è una preparazione base della pasticceria con cui vengono realizzati squisiti e fragranti biscotti che possono essere farciti con creme, marmellate e cioccolato oppure gustati semplici, magari davanti a una bella tazza di latte. Sebbene questa ricetta preveda l’uso della vanillina, nulla vieta di sostituirla con la scorza di limone o con la cannella se si preferisce dare ai biscotti un aroma più deciso e particolare.

Scopriamo insieme come preparare in poche semplici mosse una buona pasta frolla per biscotti.

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 15 minuti + 30 minuti di riposo
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Difficoltà: facile

Ingredienti:

  • 250 g di farina tipo 00
  • 150 g di burro freddo
  • 100 g di zucchero semolato
  • 2 tuorli
  • 1 bustina di vanillina
  • zucchero a velo q.b.

Occorrente:

Preparazione della pasta frolla per biscotti

Per preparare la pasta frolla per biscotti prendi una ciotola piuttosto capiente e metti al suo interno tutti gli ingredienti, quindi setaccia la farina con un colino per scongiurare la formazione di grumi e rendere più leggero l’impasto, poi unisci la vanillina, lo zucchero, i tuorli e il burro freddo ridotto a dadini. Dopodiché lavora il tutto con le mani fino a ottenere un composto liscio e omogeneo, poi forma un panetto, avvolgilo nella pellicola trasparente e mettilo a riposare in frigo per 30 minuti, il tempo necessario al burro per solidificarsi nuovamente. Trascorso il tempo indicato, togli l’impasto dal frigorifero, trasferiscilo su una spianatoia leggermente infarinata e stendilo con il mattarello a uno spessore di circa ½ cm.

Ora che la pasta frolla è pronta, puoi ricavare i biscotti che preferisci utilizzando delle formine tagliabiscotti o affidandoti semplicemente alla tua creatività per renderli unici e magari un po’ più rustici. Una volta realizzati i biscotti, disponili su una teglia rivestita di carta forno distanziandoli bene tra loro e cuocili in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti. Come sempre i tempi di cottura variano da forno a forno, perciò tieni d’occhio i biscotti già dopo i primi 15 minuti di cottura. In ogni caso consigliamo di preferire il forno ventilato. Se vuoi puoi pure spennellarli con un tuorlo sbattuto con un po’ di latte per dargli più colore.

Una volta cotti, sforna i biscotti e lasciali raffreddare, poi trasferiscili su un vassoio e spolverizzali con abbondante zucchero a velo. Qualora dovessero avanzarne dopo la prima scorpacciata, ti consigliamo di conservarli in una scatola di latta con chiusura ermetica dove si manterranno fragranti per diversi giorni.

Naturalmente, come già detto, la ricetta base della pasta frolla per biscotti può essere arricchita di altri ingredienti in base al tuo gusto personale. Nel caso volessi preparare dei biscotti per le feste, soprattutto quelle natalizie, l’aggiunta della cannella, dello zenzero o della frutta candita alla pasta frolla è più che consigliata. Per i bambini è meglio puntare invece sulle gocce di cioccolato.

Share.

About Author

Comments are closed.