Come preparare degli ottimi pancake



0

Soffici e golosi, i pancake sono una vera e propria goduria per il palato: queste frittelle di origine americana sono entrate a far parte della lista di dolci che anche in Italia iniziano a spopolare. Realizzare i pancake non è affatto difficile, contrariamente a quanto potrebbe sembrare quindi oggi vi proponiamo la ricetta migliore che fino ad ora abbiamo provato, per ottenere dei pancake davvero deliziosi e pronti per essere farciti a piacimento, con delle sciroppo d’acero se amate rispettare le tradizioni ma anche con Nutella, cioccolato fuso, marmellata, miele e tutto quello che vi passa per la testa! Vediamo come preparare questi buonissimi pancake.

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Difficoltà: facile

Ingredienti: 

  • 170 g di latte intero
  • 130 g di farina 00
  • 1 uovo
  • 20 g di olio di semi
  • 20 g di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito per dolci

Occorrente:

Preparazione dei pancake

Per preparare questa deliziosi pancake secondo la ricetta originale, prima di tutto amalgamate in una ciotola piuttosto capiente l’uovo con lo zucchero e l’olio di semi. Mescolate bene con una frusta elettrica fino a quando il composto non diventa omogeneo e non risulta privo di grumi, quindi aggiungete il latte e la bustina di vanillina e continuate ad amalgamare il tutto.

Aggiungete a questo punto la farina (vi conviene usare un setaccio per evitare che si formino grumi perchè poi sarà difficile eliminarli) e mescolate sempre bene, aiutandovi con la frusta elettrica in modo da ottenere un composto liscio ed omogeneo. Infine, aggiungete il lievito in polvere per dolci, sempre setacciato per evitare la formazione di grumi e mescolate con un mestolo di legno.

Lasciate riposare la pastella ottenuta per 15 minuti o comunque fino a quando non vedete che l’ara incorporata è uscita del tutto (vi basterà controllare che non ci siano più bolle sulla superficie), quindi scaldate in una padella antiaderente poco burro in modo da ungerla leggermente e versate un mestolo scarso di pastella al centro, cercando di farla espandere e di dare la forma circolare ai vostri pancake.

Lasciate cuocere il vostro pancake per circa 3 minuti per lato o comunque fino a quando non lo vedrete bello dorato, quindi ripetete l’operazione fino a quando non avrete finito tutta la pastella. Vi consiglio di controllare sempre il grado di cottura dei pancake e di evitare di tenere il fuoco al massimo della sua potenza: in questo modo eviterete che si brucino o si attacchino sul fondo della padella e sarete sicure di ottenere un risultato perfetto!

Come farcire i pancake?

Come abbiamo detto, la ricetta tradizionale prevede che i pancake vengano farciti con dello sciroppo d’acero: in America ne sono molto ghiotti ma se non amate troppo questo gusto potete sbizzarrirvi come più vi piace! Potete farcire i vostri pancake con la Nutella, con del cioccolato sciolto e arricchirli magari con della granella di pistacchi o di nocciole. Se preferite una ricetta più light potete usare il miele oppure la marmellata ed il risultato sarà sempre e comunque ottimo!

Lasciati ispirare da altre ricette golose:

Share.

About Author

Comments are closed.