Torte decorate: la torta di mele a fiore



0

Preparare una torta spettacolare sia in termini di gusto che di estetica è più semplice di quanto si possa immaginare. È sufficiente, infatti, un po’ di immaginazione e amore per la pasticceria per realizzare in poco tempo delle deliziose torte decorate con cui stupire i propri ospiti. Una di queste è sicuramente la bellissima torta di mele a fiore, una ricetta scenografica, ideale per un’occasione importante in cui l’estetica non può certo passare in secondo piano.

Con questa variante della più celebre torta di mele, che oltre a essere magnificamente bella è pure gustosa e facile da preparare, riuscirai a fare la felicità di grandi e piccini e ad apparire un mostro della pasticceria agli occhi delle tue amiche.

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 75-80 minuti
  • Cottura: 50 minuti
  • Difficoltà: facile

Ingredienti per 6-8 persone:

  • 2 uova
  • 100 g di zucchero semolato
  • 130 g di burro a temperatura ambiente
  • 200 g di farina 00
  • 6 cucchiai di latte parzialmente scremato
  • 2 cucchiaini di lievito vanigliato per dolci
  • 1 limone non trattato (scorza)
  • 4 mele piccole (Golden Delicious o Pink Lady)
  • 2 cucchiai di gelatina di albicocche
  • sale q.b.

Occorrente:

  • uno sbattitore elettrico
  • una grattugia
  • una padellina per il burro
  • un setaccio o un colino in acciaio
  • un cucchiaio di legno
  • un pentolino per il latte
  • uno stampo da 24-26 cm di diametro
  • carta da forno
  • un coltellino
  • un tegamino per la gelatina
  • pennello da cucina

Torte decorate: preparazione della torta di mele a fiore

Per preparare la ricetta della torta di mele a fiore, una delle più semplici torte decorate finora proposte, comincia dall’impasto, quindi con l’ausilio di uno sbattitore elettrico monta le uova insieme allo zucchero, la scorza del limone precedentemente grattugiata e un pizzico di sale, poi unisci il burro fuso e la farina setacciata con il lievito vanigliato per dolci. Mescola bene con un cucchiaio di legno e versa a filo il latte tiepido (consigliamo di scaldarlo leggermente in un pentolino e lasciarlo intiepidire prima di unirlo al composto). Dopo qualche altra mescolata, trasferisci il composto in uno stampo per torte rivestito con carta da cucina bagnata e strizzata.

Ora lava le mele, sbucciale e dividile a metà, poi elimina i torsoli e, procedendo prima in un senso e poi nell’altro, incidi la parte esterna delle mele con un coltellino fino a formare una sorta di reticolo ben marcato. Dopodiché sistema mezza mela al centro dello stampo e poi le altre 7 intorno, premendo leggermente sull’impasto, in modo che la composizione assomigli il più possibile a un fiore. A questo punto metti la torta di mele in forno già caldo a 190° e, dopo averla fatta cuocere per 5 minuti a questa temperatura, abbassa il forno a 180° e prosegui la cottura per altri 45 minuti.

Ormai a fine cottura, scalda la gelatina di albicocche con un cucchiaio d’acqua naturale, poi estrai la torta dal forno, spennellala con la gelatina e mettila a cuocere per altri 2 minuti, non di più. Trascorso il tempo indicato, sforna il dolce e lascialo intiepidire, poi sformalo nel piatto da portata e servi subito.

Share.

About Author

Comments are closed.