Come preparare la Torta di Ciliegie della Nonna: da leccarsi i baffi!



0

Da quando ho scoperto che le ciliegie sono tra i frutti meno calorici in assoluto, ho deciso di rispolverare tutte le vecchie ricette che avevo raccolto una volta e provare a rifarle, per capire se fosse il caso di riproporle anche a voi. Ebbene, questa ricetta della torta di ciliegie della nonna che vi proponiamo oggi è davvero una prelibatezza ed è l’ideale per l’estate perchè questi frutti rossi si trovano in abbondanza e spesso e volentieri si rischia addirittura di doverli buttare perchè non durano moltissimo una volta raccolti dall’albero. La torta di ciliegie è un piccolo capolavoro: il sapore di questi deliziosi frutti rossi è inconfondibile e l’impasto è sofficissimo, oltre che super delicato. Vi consiglio di provarla: non ve ne pentirete anche perchè la ricetta è davvero molto semplice ed è difficile sbagliare. Vediamo come fare.

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 60 minuti
  • Difficoltà: facile

Ingredienti:

  • 450 g di ciliegie mature
  • 150 g di zucchero di canna
  • 150 g di farina
  • 90 g di fecola di patate
  • 3 uova
  • 100 g di burro
  • 16 g di lievito per dolci
Occorrente:

Preparazione della Torta di Ciliegie della Nonna

Come vi ho già anticipato, preparare questa torta di ciliegie non è difficile: l’unico aspetto un pochino noioso sta nello snocciolare le ciliegie ad una ad una, ma per superare questo supplizio vi è concesso mangiarne qualcuna mentre lo fate così sarà più divertente e gustoso! 😉

Prima di tutto, quindi, snocciolate le ciliegie cercando di mantenerle il più intatte possibili, quindi mettetele un attimo da parte e iniziate a preparare il composto per la vostra torta.

In una ciotola iniziate a lavorare il burro tagliato a pezzetti e lasciato un po’ a temperatura ambiente insieme allo zucchero: vi consiglio di usare le fruste elettriche perchè dovrete ottenere un composto bello liscio e spumoso, ma anche molto chiaro. Facendolo a mano potreste metterci una vita.

A questo punto unite anche le uova al composto, facendo attenzione ad aggiungerne una ad una in modo da poterlo lavorare con più facilità ed amalgamare bene il tutto. Una volta che l’impasto risulterà bello omogeneo e liscio, unite anche la farina, il lievito e la fecola setacciati e mescolate bene con un cucchiaio di legno.

Adesso è arrivato il momento di cuocere la vostra torta di ciliegie, ma prima dovrete fare ancora qualche ritocchino: versate 1/3 del composto nella tortiera imburrata e infarinata quindi metteteci sopra metà delle ciliegie tagliate. Versateci sopra il rimanente impasto e completate disponendo sulla superficie le rimanenti ciliegie, cercando di tenere la parte tagliata verso il basso.

A questo punto infornate la vostra torta di ciliegie a 200° 55-60 minuti e lasciatela raffreddare prima di tagliarla.

Scopri altre ricette a base di frutta estiva:

Share.

About Author

Comments are closed.