Ricetta della torta di mele ripiena



0

La torta di mele ripiena, un tempo preparata per ovviare ai tipici problemi di conservazione delle mele, è un dolce classico ma sempre attuale in grado di mettere d’accordo grandi, piccini e i palati più esigenti. È, infatti, perfetta per concludere un pasto importante con ospiti di riguardo ma pure per la merenda, per il tè del pomeriggio in compagnia delle amiche o per le festicciole dei tuoi figli. Insomma, indipendentemente dall’occasione, questa deliziosa torta con ripieno di mele si rivelerà sempre un’ottima scelta. Inoltre, pur essendo una ricetta leggermente elaborata, questa torta di mele può essere preparata con successo anche dai “pasticceri” meno esperti.

Specifiche:

Tempo di preparazione: 90 minuti

Cottura: 40 minuti

Difficoltà: media

Ingredienti per 8 persone:

Per la pasta:

  • 250 g di farina
  • 1 uovo
  • 125 g di burro
  • 75 g di zucchero semolato
  • lievito per dolci q.b.
  • un bicchiere di vino bianco

Per il ripieno:

  • 500 g di mele Golden
  • 3 uova
  • 100 g di zucchero semolato
  • 50 g di burro
  • una tazza di latte
  • una tazza di panna fresca

Per decorare:

  • zucchero a velo q.b.

Occorrente:

  • uno stampo da 26 cm di diametro
  • mattarello
  • carta da forno
  • una padella
  • una ciotola
  • un mestolo di legno

Variazioni:

  • si può creare anche senza burro per diabetici

Preparazione della torta di mele ripiena

Per preparare la torta di mele ripiena comincia dalla pasta, quindi lavora con un cucchiaio il burro fuso a bagnomaria e lo zucchero, poi aggiungi l’uovo e continua a mescolare il composto. Dopodiché aggiungi, poco alla volta, la farina setacciata e un po’ di lievito per dolci, poi unisci il vino bianco e continua a lavorare il composto fino a ottenere una palla omogenea. A questo punto avvolgi l’impasto nella pellicola trasparente e lascialo riposare in frigorifero per un’ora. Trascorso il tempo indicato, stendi l’impasto, fodera una tortiera e coprine la base con la pasta, dopodiché bucherellane la superficie con i rebbi della forchetta e cuoci in forno caldo a 210° per 15 minuti.

Nel frattempo prepara il ripieno, quindi sbuccia le mele, elimina i torsoli e tagliale a fettine, poi mettile a rosolare in una padella con il burro. Una volta rosolate, toglile dal fuoco e lasciale raffreddare. In una ciotola sbatti le uova con lo zucchero, poi aggiungi il latte, la panna fresca e mescola bene. Dopodiché disponi le mele nella tortiera, versa la crema appena preparata e cuoci in forno a 190° per 25 minuti.

A cottura ultimata, togli la tortiera dal forno, lasciala raffreddare e sforma la torta nel piatto da portata, poi dai una spolverata di zucchero a velo prima di servire. Infine, se la torta di mele ripiena non è sufficiente da sola a soddisfare completamente il palato dei tuoi ospiti, accompagnala con il gelato alla vaniglia o la panna montata, un accostamento davvero vincente.

Conservazione della torta di mele ripiena

Qualora dovesse avanzare un po’ di torta di mele ripiena – cosa alquanto improbabile vista la sua bontàconservala sotto una campana di vetro per massimo tre giorni, oppure avvolgila nella pellicola trasparente e conservala per lo stesso periodo di tempo.

Buon appetito!

Share.

About Author

Comments are closed.