Ricetta crostata di mele e marmellata di pesche



0

Dall’unione tra la pasta frolla croccante e friabile, le mele tagliate sottilissime e la marmellata dolce, aromatica e profumata nasce questa deliziosa crostata, una vera bontà da gustare a colazione, merenda o a fine pasto senza correre il rischio di appesantirti. La ricetta della crostata di mele e marmellata di pesche è una valida alternativa sia alla classica crostata di mele sia alla comune crostata di marmellata.

Specifiche:

Tempo di preparazione: 120 minuti

Cottura: 30 minuti

Difficoltà: facile

Ingredienti per 8 persone:

Per la pasta frolla:

  • 300 g di farina 00
  • 1 uovo intero medio
  • 1 tuorlo
  • 100 g di zucchero
  • 150 g di burro
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • ½ limone grattugiato

Per il ripieno:

  • 2 mele medie Golden
  • 300 g di marmellata di pesche
  • 2 cucchiai di latte a temperatura ambiente
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di zucchero a velo
  • burro e farina per lo stampo

Occorrente:

  • uno stampo da crostata di 26 cm di diametro
  • un mattarello

Preparazione ricetta crostata di mele e marmellata di pesche

Per preparare la ricetta crostata di mele e marmellata di pesche comincia dalla pasta frolla, quindi versa la farina a fontana su una spianatoia, forma un piccolo incavo al centro e unisci il lievito, lo zucchero, il burro morbido a temperatura ambiente, le uova e il limone grattugiato, poi amalgama per bene fino a ottenere un panetto sufficientemente liscio e omogeneo. Dopodiché avvolgilo nella pellicola trasparente e conservalo in frigo per almeno un’ora.

Nel frattempo, in un bicchiere, unisci lo zucchero a velo al latte e tienilo da parte, poi sbuccia le mele, elimina il torsolo e affettale sottilmente. Dopodiché imburra e infarina lo stampo per la crostata.

Trascorso il tempo indicato, togli la pasta frolla dal frigo e trasferiscila sulla spianatoia infarinata, poi taglia ¾ di pasta e metti da parte quella che rimane. Coprila bene perché dovrai utilizzarla successivamente per realizzare le strisce che decoreranno la crostata.

Dopo aver acceso il forno a 180° stendi la pasta frolla con il mattarello a uno spessore di ½ cm, poi mettila nello stampo assicurandoti che aderisca bene ed elimina la pasta in eccesso. Infine bucherella il fondo della crostata con una forchetta.

A questo punto stendi allo stesso spessore la pasta che avevi tenuto da parte per realizzare le strisce della griglia. Dopodiché versa la marmellata al centro della crostata, distribuiscila con una spatola su tutto il fondo e, partendo dal bordo esterno, aggiungi le fettine di mela sovrapponendole leggermente. Spolverizza il tutto con lo zucchero. Ora ricava delle strisce aventi la stessa larghezza e lunghezza dalla frolla avanzata e disponile a grata sulle mele, poi lavora leggermente il bordo formando una sorta di cordoncino attorno alla crostata che andrà a coprire anche le attaccature delle strisce.

Infine spennella la frolla con la miscela di latte e zucchero a velo, poi cuoci in forno la crostata per almeno 30 minuti. A cottura ultimata, sfornala e lasciala raffreddare prima di sformarla delicatamente per riporla su un piatto da portata. Se ti piace puoi servire la crostata di mele e marmellata di pesche con qualche fiocco di panna montata.

Share.

About Author

Comments are closed.