Ricetta della crostata di albicocche e amaretti



0

La ricetta che vi proponiamo oggi è una vera e propria chicca: questa crostata di albicocche e amaretti potrebbe diventare il vostro asso nella manica perchè non è il solito dolce e quando i vostri ospiti l’assaggeranno non riusciranno a credere alle loro papille gustative! La crostata di albicocche e amaretti ha un qualcosa di davvero unico e speciale: sarà per la dolcezza della frutta, o per il gusto particolare degli amaretti, fatto sta che questi due ingredienti stanno davvero bene insieme e questa crostata ne è l’esempio lampante! Preparare la crostata di albicocche e amaretti non è complicato però vi raccomando di seguire alla lettera le dosi e i vari passi del procedimento, per non avere problemi e ottenere un risultato fantastico!

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 40 minuti
  • Tempo di cottura: 35 minuti
  • Difficoltà: facile

Ingredienti:

  • 400 g di pasta frolla
  • 500 g di albicocche mature
  • 1 cucchiaio di rum
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 10 amaretti
  • zucchero a velo q.b.

Occorrente:

Preparazione della crostata di albicocche e amaretti

Preparare questa crostata di albicocche e amaretti, come abbiamo già detto, non è difficile: per prima cosa vi conviene realizzare la pasta frolla visto che dovrà riposare in frigorifero per almeno mezz’ora. Per preparare la pasta frolla ci sono diverse ricette e potete scegliere quella che preferite tra la pasta frolla classica e quella senza burro per crostate: se volete ottenere un dolce più leggero e dietetico, anche con la pasta frolla senza burro riuscirete a realizzare un dolce davvero perfetto quindi vi consiglio di provare questa ricetta.

Una volta che avrete preparato la vostra pasta frolla, potrete metterla in frigorifero a riposare e nel frattempo preoccuparvi di tutto il resto: prendete quindi le albicocche, lavatele bene, asciugatele e tagliatele a metà, quindi mettetele in una casseruola insieme allo zucchero e al rum e fate cuocere il tutto per qualche minuto a fiamma bassa, in modo che la frutta si ammorbidisca leggermente ma non si spappoli.

A questo punto stendete la vostra pasta frolla fino ad arrivare ad uno spessore di 1 cm quindi imburrate e infarinate una tortiera dal diametro di 28 cm e foderatela con i 2/3 della frolla preparata. Bucherellate il fondo della vostra crostata di albicocche con una forchetta in modo da evitare che si gonfi e scoppi durante la cottura e cospargetelo di amaretti sbriciolati, quindi mettete le albicocche scolate sopra agli amaretti e ricavate delle striscioline di frolla per decorare la superficie della vostra crostata di albicocche, disponendole a griglia.

Infornate la vostra crostata di albicocche per 35 minuti a 180°, quindi lasciatela raffreddare e cospargetela con lo zucchero a velo.

Varianti gustose della crostata di albicocche e amaretti

Per rendere ancora più gustosa questa crostata di albicocche e amaretti potete anche aggiungere delle mandorle a scaglie: le dovete mettere sopra alle albicocche prima di decorare con la restante frolla. Se invece non amate le albicocche, potete realizzare questa crostata con altra frutta a vostro piacimento e il risultato sarà perfetto in tutti i casi!

Scopri altre ricette per preparare ottime crostate:

Share.

About Author

Comments are closed.