Come preparare il budino alla vaniglia: la ricetta perfetta e veloce!



0

Oggi vi proponiamo una ricetta davvero semplicissima e veloce: preparare il budino alla vaniglia non è certo difficile, ma come probabilmente sapete già esistono moltissime ricette diverse. Questo dolce, che si per sè è semplicissimo, può essere preparato sia con la colla di pesce che con la maizena ad esempio: in questa versione di oggi utilizzeremo la maizena e soprattutto le uova vengono cotte. Si tratta quindi di un budino alla vaniglia che potete dare anche ai vostri bambini perchè non si corre alcun rischio. Preparare il budino alla vaniglia è molto facile, è vero, ma se trovate la ricetta sbagliata rischiate di ottenere un risultato davvero deludente: se non sbaglio questa qui l’avevo trovata sul blog di Misya e al massimo avevo apportato come sempre qualche minima modifica. Fatto sta che se preparate il budino seguendo questa ricetta non avete rischi di sbagliare quindi vi consiglio di fare un tentativo. Vediamo come fare.

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Difficoltà: facile

Ingredienti (per 6 porzioni):

  • 100 g di zucchero
  • 500 ml di latte
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di maizena
  • 1 stecca di vaniglia

Occorrente:

Preparazione del budino alla vaniglia

Per prima cosa, mettete il latte in un pentolino insieme alla stecca di vaniglia e portatelo a bollore. Prima di immergere la stecca di vaniglia nel latte, incidetela trasversalmente in modo che liberi i semini neri al suo interno e sprigioni il suo aroma intenso.

Nel frattempo, montate le uova insieme allo zucchero fino ad ottenere un composto bello chiaro e spumoso, quindi aggiungete anche la maizena e continuate a mescolare in modo che non si formino grumi.

A questo punto filtrate il latte togliendo la stecca di vaniglia ed eventuali residui di panna e versatelo a filo nel composto, mescolando con delle fruste in modo rapido. Trasferite tutto sul fuoco e accendete la fiamma, quindi lasciate cuocere per qualche minuto fino a quando non otterrete la consistenza tipica del budino. Con la maizena, il composto si addenserà rapidamente quindi tenetelo sotto controllo mi raccomando!

Una volta che il composto si sarà addensato a dovere, trasferite il tutto negli stampini per budino e lasciate che si raffreddi a temperatura ambiente, quindi mettete i vostri budini in frigorifero e raffreddare ed addensare per almeno 3 ore. Et voilà! Il vostro budino alla vaniglia è pronto per essere gustato ed è stato facilissimo prepararlo no trovate? Ora vi chiedo: dopo aver assaggiato questo budino, valeva davvero la pena acquistare i preparati pronti al supermercato? Vi assicuro sin da ora che il sapore di questo budino fatto in casa non ha nulla a che vedere con quelli pronti!

Scopri altre ricette per preparare dolci al cucchiaio:

Share.

About Author

Comments are closed.