Banner title

Pasticciotto Leccese: la ricetta perfetta direttamente dalla Puglia



0

Oggi vi proponiamo la ricetta originale per preparare il pasticciotto leccese: si tratta di un tipo di dolce molto delicato ma allo stesso tempo super calorico, al quale è davvero difficile resistere. Si sa, nel Salento le prelibatezze culinarie non sono proprio tra le più leggere ma il gusto è un qualcosa di insuperabile! I pasticciotti sono tipici del Salento e sono formati da un guscio di pasta frolla ed un ripieno di crema pasticcera aromatizzata e profumatissima: se vi è capitato di passare da queste parti sicuramente li avrete assaggiati e se non lo avete fatto di certo avrete sentito il profumo di questi dolci. Sono davvero deliziosi: il pasticciotto leccese non è difficile fa preparare però se volete che il risultato sia friabile e goloso come quello originale vi consiglio di seguire alla lettera la ricetta. Vediamo come fare.

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 40 minuti
  • Tempo di cottura: 35 minuti
  • Difficoltà: facile

Ingredienti (per 8 pasticciotti):

Per la pasta frolla

  • 500 g di farina
  • 4 tuorli
  • 250 g di burro
  • 200 g di zucchero a velo
  • 1 bustina di vanillina

Per il ripieno

Per spennellare

  • 1 tuorlo
  • panna fresca liquida q.b.

Occorrente:

Preparazione del pasticciotto leccese originale

Per preparare i pasticciotti leccesi, prima di tutto dovete realizzare la pasta frolla: mettete la farina nel mixer insieme al burro ancora freddo tagliato e pezzetti e frullate fino ad ottenere un composto piuttosto sabbioso. A questo punto trasferite tutto su una spianatoia infarinata e aggiungete lo zucchero a velo, la vanillina ed i tuorli quindi impastate con le punte delle dita e velocemente. Quando avrete ottenuto un panetto bello liscio, omogeneo ed elastico, formate una palla, avvolgetelo nella pellicola trasparente e mettete il tutto in frigorifero a riposare per 30 minuti. 

Nel frattempo, preparate la crema pasticcera (potete seguire la ricetta che trovate qui) e mettete anche questa in frigorifero a raffreddare.

Una volta che la frolla avrà riposato, stendetela con un mattarello in modo da ottenere uno spessore di circa 0,5 cm quindi foderate gli stampini per pasticciotto leccese già imburrati e infarinati.

Riempite i pasticciotti con la crema pasticcera, quindi chiudeteli in superficie con altra pasta frolla in modo da sigillarli. 

A questo punto sbattete il tuorlo insieme alla panna o al latte e utilizzate questo composto per spennellare la superficie dei vostri pasticciotti. Mettete i vostri dolcetti su una teglia ricoperta di carta da forno e cuoceteli a 180° per 35 minuti (o comunque fino a quando non saranno belli dorati).

Servite i vostri pasticciotti ancora caldi et voilà! I vostri ospiti ne rimarranno davvero estasiati, ve lo assicuro!

Scopri altre ricette per preparare dolci golosi:

Vota la ricetta

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto ancora)
Share.

About Author