Ricetta del Pesto di zucchine Bimby



0

La pasta condita con il pesto di zucchine è una vera prelibatezza: si tratta di un primo piatto tipicamente estivo perchè leggero e rinfrescante, ma io amo prepararla tutto l’anno perchè ne vado matta. Ovviamente in estate il pesto di zucchine è molto più profumato perchè fatto con le erbe aromatiche appena raccolte, ma se dovete preparare una cena completa per i vostri ospiti e non volete appesantirli troppo con il primo, una bella pasta con il pesto di zucchine è perfetta, sempre! Oggi vediamo come preparare il pesto di zucchine Bimby: con questo nostro infallibile amico in cucina è tutto ancora più semplice, ma non preoccupatevi, se non lo avete in casa e volete comunque provare a preparare questo pesto, alla fine delle ricetta vi lascio un paio di dritte per farlo anche senza Bimby!

Specifiche:

  • Tempo di preparazione/cottura: 12 minuti
  • Difficoltà: facilissimo

Ingredienti:

  • 30 g di basilico fresco
  • 300 g di zucchine
  • 20 g di pinoli
  • 40 g di parmigiano o pecorino grattugiato
  • 50 g di olio evo
  • 1 spicchio di aglio
  • sale q.b.

Occorrente:

Preparazione del pesto di zucchine Bimby

Preparare il pesto di zucchine Bimby è davvero facilissimo: dopotutto cosa è difficile quando si ha un aiuto così valido in cucina? L’unica cosa che dovrete preparare prima di accendere il Bimby saranno le zucchine: lavatele ed asciugatele bene, quindi tagliatele a rondelle (o a pezzetti, tanto poi andranno frullate).

Per prima cosa quindi mettete nel boccale i pinoli e il parmigiano (se vi piace di più potete utilizzare anche il pecorino, va benissimo anche quello) e frullate per 8 secondi a velocità 8. 

A questo punto togliete il trito di pinoli e formaggio e mettetelo da parte in una ciotolina, quindi mettete nel boccale del Bimby l’aglio ed il basilico: tritate per 2 secondi a velocità 7 quindi aggiungete anche le zucchine. Azionate ancora in Bimby per 5 secondi a velocità 4, quindi aggiungete sale ed olio evo e cuocete per 10 minuti a velocità 1 impostando una temperatura di 100°.

Lasciate raffreddare il vostro pesto di zucchine Bimby e aggiungete infine il trito di pinoli e parmigiano, mescolando per l’ultima volta a velocità 8 per 20 secondi. 

Preparazione del pesto di zucchine senza Bimby

Preparare il pesto di zucchine senza l’aiuto del Bimby, in realtà, non è poi tanto più complicato e non porta nemmeno via più tempo: la differenza sta nel fatto che con il Bimby otterreste una bella crema liscia e vellutata, impeccabile rispetto a quella che potrete preparare a mano. Ad ogni modo, non preoccupatevi perchè anche con un semplice mixer potrete ottenere un risultato soddisfacente: non dovrete fare altro che mettere tutti gli ingredienti nel mixer e frullarli insieme, mettendo l’olio extravergine a filo un poco per volta.

In questo caso il vostro pesto di zucchine non sarà cotto: il gusto quindi è leggermente diverso ma vi assicuro che è perfetto per condire la pasta e se volete un segreto in più, vi consiglio di aggiungere anche qualche fogliolina di menta, per rendere il tutto ancora più squisito!

Scopri altre ricette salate stuzzicanti e facili:

Share.

About Author

Comments are closed.