Ricetta della marmellata di limoni



0

La marmellata di limoni è una composta davvero eccezionale: se non ami troppo le marmellate dolci, questo ricetta fa decisamente al caso tuo perchè contiene il sapore risulta poco zuccherato e in bocca si sente quella puntina di acido dovuta al limone che la rende davvero perfetta. In vista dell’estate, questa marmellata di limoni può essere una piacevole scoperta quindi vediamo come prepararla in modo semplice e con qualche segreto per renderla davvero speciale!

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 20 minuti (+ 2 ore di riposo)
  • Tempo di cottura: 40 minuti
  • Difficoltà: facile

Ingredienti:

  • 1 Kg di limoni biologici
  • 700 g di zucchero

Occorrente:

Preparazione della marmellata di limoni

Per preparare questa deliziosa marmellata di limoni bio, per prima cosa devi mettere gli agrumi a riposare: prendi quindi i limoni (mi raccomando, assicurati che siano biologici e non trattati) e puliscili accuratamente sotto l’acqua corrente. Quindi tagliali a fettine sottili ed elimina i tutti i semi e le parti più esterne di sola buccia. A questo punto metti le tue fettine di limone in una ciotola capiente e ricoprili di acqua: lasciali così per almeno 2 ore a riposare.

Una volta che i limoni avranno riposato insieme all’acqua, scolali e mettili in una pentola antiaderente, quindi ricoprili di nuovo con dell’acqua pulita e porta il tutto ad ebollizione. Lascia cuocere i limoni in acqua bollente per circa 5 minuti, quindi scolali facendo attenzione a tenere da parte 350 ml di acqua di cottura.

A questo punto rimetti in pentola i limoni con i 350 ml di acqua e aggiungi anche lo zucchero: lascia sul fuoco circa 40 minuti, mescolando di tanto in tanto per evitare che il composto si attacchi sul fondo.

Una volta che la tua marmellata di limoni sarà pronta, prendi il mixer e frulla tutto il composto ottenuto (Se preferisci puoi lasciare qualche pezzo di limone, dipende dai gusti) et voilà! La tua marmellata di limoni è pronta per essere conservata nei vasetti sottovuoto! Io utilizzo sempre quelli della Bormioli perchè mi trovo molto bene ma l’importante è che siano appositamente realizzati per la conservazione sottovuoto.

Per conservare al meglio la tua marmellata di limoni nei barattoli sottovuoto, segui le istruzioni presenti in questo articolo e sarai sicura di fare tutto nel modo corretto: otterrai una deliziosa marmellata di limoni da regalare oppure mettere in dispensa e aprire quando vuoi!

Varianti della marmellata di limoni

Questa marmellata di limoni può essere arricchita con altri ingredienti, in modo da renderla più saporita o attenuare l’acido degli agrumi: può essere preparata con le mele, con lo zenzero o ancora con le arance e in tutti i casi il sapore sarà sempre eccellente. Se non hai molto tempo, puoi preparare la marmellata di limoni anche con il Bimby, mentre se preferisci una ricetta più light esiste anche una variante senza zucchero!

Scopri altre ricette per preparare marmellate deliziose:

Share.

About Author

Comments are closed.