Scopri come preparare la marmellata di kiwi con il Bimby



0

La marmellata di kiwi, secondo me, è davvero strepitosa: non ho mai amato le confetture troppo dolci e piene di zucchero e questa infatti è perfetta proprio per questo. Questa marmellata di kiwi contiene pochissimo zucchero rispetto a quelle classiche e il sapore leggermente acidulo della frutta si sente appena, lasciando in bocca un gusto fresco e delicato. In questo periodo i kiwi sono agli sgoccioli, se ne trovano sempre meno perchè ormai la stagione sta per terminare, ma proprio per questo ci sono molte persone che hanno questi frutti in casa e per non buttarli via questa marmellata di kiwi da preparare con il Bimby in pochissimi minuti è perfetta! Vediamo come realizzarla:

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 60 minuti
  • Difficoltà: facile

Ingredienti:

(Per 500 g di marmellata di kiwi)

  • 1 kg di kiwi maturi
  • 200 g di zucchero

Occorrente:

Preparazione della marmellata di kiwi con il Bimby

Per preparare questa deliziosa marmellata di kiwi avrai bisogno di pochissimi ingredienti e soprattutto (cosa che mi rende sempre molto felice in cucina) non dovrai sporcare nessuna pentola o padella, perchè utilizzerai esclusivamente il Bimby (che, diciamoci la verità, è una delle migliori invenzioni di sempre per coloro che amano cucinare ma hanno sempre i minuti contati).

Per prima cosa, devi sbucciare e tagliare i kiwi a pezzetti: mi raccomando, utilizza sempre kiwi maturi perchè altrimenti la tua marmellata diventerà troppo acida. Metti quindi la frutta nel boccale del Bimby e aggiungi lo zucchero. Fai cuocere a 100° velocità 4 per 60 minuti.

Nel frattempo ti consiglio di sterilizzare i tuoi vasetti di vetro per il sottovuoto (io utilizzo quelli della Bormioli perchè mi sono sempre trovata benissimo e i coperchi nuovi per riutilizzarli si trovano un po’ dappertutto). Per sterilizzare i vasetti, inizia con il lavarli ed asciugarli bene, quindi prendi una pentola, riempila d’acqua e mettici dentro i vasetti con il loro coperchio. Lasciali bollire per almeno 20 minuti, quindi toglili dalla pentola e mettili a raffreddare a testa in giù su degli strofinacci. Riscalda quindi il forno a 180°, spegnilo e inserisci i vasetti lasciandoli dentro altri 15 minuti per farli asciugare. A questo punto i tuoi vasetti sono sterilizzati e pronti all’uso!

Una volta che la marmellata di kiwi avrà terminato la cottura nel Bimby, frulla per 10 secondi a velocità 5, quindi versa tutto il composto nei vasetti sterilizzati, chiudili bene e capovolgili, lasciandoli raffreddare. Così facendo, potrai ottenere il sottovuoto ma mi raccomando: è fondamentale che la marmellata di kiwi sia ancora bollente quando la inserisci nei vasetti!

Varianti della marmellata di kiwi con il Bimby

Se vuoi dare un tocco più saporito e speziato alla tua marmellata di kiwi, puoi aggiungere dello zenzero fresco grattugiato ma attenta a non esagerare perchè rischi che divenga troppo piccante, oppure sostituire lo zucchero bianco con quello di canna, che dolcifica leggermente meno ma allo stesso tempo ha un gusto molto più particolare.

Scopri altre ricette da preparare in pochi minuti con il Bimby:

Scopri anche tutte le ricette per fare un ottima torta di mele

Share.

About Author

Comments are closed.