Ricetta del liquore al cioccolato senza panna



0

Il liquore al cioccolato è un grande classico: anche le persone che generalmente non amano i liquori, non riescono a resistere al liquore al cioccolato perchè non è esageratamente alcolico e in questa versione nemmeno troppo dolce. Spesso al liquore al cioccolato viene aggiunta della panna: questo ingrediente aiuta a renderlo più cremoso e a dare la giusta consistenza, ma incide notevolmente sulla conservazione perchè con la panna, una volta aperto, dura molto meno. Oggi vi proponiamo quindi una ricetta davvero perfetta, che vi permetterà di ottenere un delizioso liquore al cioccolato senza panna, nè troppo dolce nè troppo alcolico, da servire ai vostri ospiti che ne rimarranno piacevolmente sorpresi. Preparare il liquore al cioccolato non è per nulla difficile quindi rimboccatevi le maniche: iniziamo!

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 15 minuti + 24 ore di riposo
  • Tempo di cottura: 15 minuti
  • Difficoltà: facile

Ingredienti:

  • 120 g di cioccolato fondente
  • 400 g di zucchero
  • 300 ml di acqua
  • 175 ml di alcol alimentare
  • 10 g di cacao amaro
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia

Occorrente:

Preparazione del liquore al cioccolato

Preparare il liquore al cioccolato è davvero facilissimo e non richiede nemmeno parecchio tempo: in una mezz’oretta avrete terminato tutto e potrete gustarvi il vostro delizioso intruglio! Per prima cosa, prendete il cioccolato fondente e spezzettatelo finemente: potete aiutarvi con un coltello molto affilato oppure con una grattugia a fori grossi, o ancora mettendolo a piccoli pezzi nel mixer.

Una volta che avrete sminuzzato il cioccolato fondente, mettetelo in un pentolino dal fondo spesso e possibilmente antiaderente e accendete la fiamma, tenendola sempre molto bassa per evitare che si bruci. Aspettate che il cioccolato si sciolga completamente, quindi aggiungete lo zucchero e la vaniglia. Mescolate bene e amalgamate tutti gli ingredienti, tenendo la fiamma al minimo, e in ultimo aggiungete anche il cacao setacciato. 

Una volta che il composto si sarà amalgamato bene e si sarà addensato un po’, toglietelo dal fuoco e filtratelo con un colino, trasferendolo in una ciotola.

A questo punto unite l’alcol alimentare, mescolate bene il tutto e sigillate con la pellicola trasparente. Lasciate riposare il vostro liquore al cioccolato per 24 ore. 

Quando il liquore avrà riposato, potete imbottigliarlo: utilizzate un imbuto e state attente a non spenderlo perchè tenderà ad essere molto appiccicoso! Nelle bottiglie di vetro apposite, il liquore al cioccolato fatto in questo modo e quindi senza panna o latte dura dai 4 ai 6 mesi: potete quindi conservarlo e gustarlo quando volete, oppure regalarlo ai vostri amici! Farete sicuramente una bellissima figura.

Variante: il liquore al cioccolato bianco

Se avete voglia di sperimentare e vi è avanzato dell’alcol alimentare, vi consiglio di provare la variante con il cioccolato bianco al posto di quello fondente: è eccezionale e dovrete solamente sostituire il cioccolato fondente con quello bianco, il resto della ricetta è identico!

Scopri le altre ricette per preparare golosi liquori:

Share.

About Author

Comments are closed.