Come preparare un ottimo sorbetto al caffè



0

Qualche giorno fa vi abbiamo proposto la ricetta per preparare un buonissimo sorbetto al limone, rinfrescante e ideale per digerire un pasto in piena estate, ma anche in inverno ad esempio dopo il cenone di Natale. Se però non diete amanti degli agrumi e non potete fare a meno di bere un buon caffè dopo pranzo o dopo cena, il sorbetto al caffè è l’alternativa perfetta in estate, quando diventa fastidioso sorseggiare una bevanda bollente. In sostanza si tratta di un mix tra il gelato e la granita: rinfrescante, bello freddo e con l’inconfondibile aroma, il sorbetto al caffè è sempre ben accetto soprattutto dopo un pasto estivo. Oggi vi proponiamo la migliore ricetta per preparare un ottimo sorbetto al caffè: facilissima e veloce! Vediamo come fare.

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 5 minuti
  • Tempo di raffreddamento: 2-3 ore
  • Difficoltà: facile

Ingredienti (per 1 Kg di sorbetto):

  • 300 ml di caffè
  • 200 ml di panna fresca
  • 300 g di zucchero
  • 400 ml di acqua

Occorrente:

  • Ciotola capiente
  • pentolino antiaderente
  • gelatiera

Preparazione del sorbetto al caffè

Preparare il sorbetto al caffè non è per nulla difficile ed è anche molto veloce, però dovete considerare che necessita di essere preparato in anticipo perchè deve rimanere in frigorifero a rassodare per almeno 2-3 ore. Se quindi avete in programma una cena, vi consiglio di preparare il sorbetto al caffè il giorno prima così lo avete già pronto e vi basta tirarlo fuori dal frigorifero qualche minuto prima di servirlo perchè sia perfetto. Questa ricetta prevede l’utilizzo della gelatiera: se non la avete vi consiglio di acquistarla perchè è davvero uno strumento utilissimo soprattutto in estate e non ha costi esagerati. Su Amazon potete acquistare una buona gelatiera per meno di 40 euro e vi assicuro che sono soldi davvero ben spesi!

Prima di tutto, preparate lo sciroppo portando ad ebollizione in un pentolino antiaderente lo zucchero insieme all’acqua. Aggiungete allo sciroppo di acqua e zucchero anche il caffè e mescolate bene in modo che gli ingredienti si amalgamino alla perfezione. A questo punto, mettete il tutto a raffreddare in frigorifero: ci vorranno più o meno 2 ore perchè lo sciroppo sia bello freddo.

Una volta che il composto si sarà raffreddato, aggiungete anche la panna (non serve montarla) e mescolate bene.

A questo punto, trasferite tutto il composto nella gelatiera: considerate che i tempi sono diversi da quelli previsti per la preparazione del gelato quindi non esagerate perchè altrimenti il vostro sorbetto diventerà troppo denso. Molte gelatiere hanno anche le istruzioni per la preparazione dei sorbetti quindi vi basterà seguire le indicazioni per non sbagliare i tempi. In tutti i casi, è sufficiente controllare la consistenza dopo una decina di minuti. 

Una volta pronto, potete servire direttamente il vostro sorbetto al caffè oppure riporlo in freezer e tirarlo fuori 10 minuti prima di metterlo nelle coppette per darlo ai vostri ospiti.

Scopri altre ricette per preparare sorbetti e gelati:

Share.

About Author

Comments are closed.