Come preparare un ottimo semifreddo al cioccolato



0

Oggi vi proponiamo una ricetta perfetta in vista dell’arrivo della bella stagione: tra non molto le temperature inizieranno ad alzarsi come si deve e con il caldo nessuno ha voglia di stare ore ed ore con il forno acceso a preparare biscotti e torte elaborate! Tra l’altro, anche i vostri ospiti avranno voglia di qualcosa di fresco e cosa c’è di meglio di un bel semifreddo al cioccolato? Prepararlo è davvero molto semplice, ma il risultato vi lascerà senza parole: questo dessert è molto raffinato e potete servirlo anche a fine pasto perchè è un ottimo dolce per terminare la cena in bellezza! Questa ricetta l’avevo trovata, se non sbaglio, sul blog di Misya: siccome però amo fare di testa mia, l’ho un po’ rielaborata e personalizzata. Vediamo come fare per ottenere un semifreddo al cioccolato davvero superlativo!

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 20 minuti + 2 ore di raffreddamento
  • Tempo di cottura 10 minuti
  • Difficoltà: facile

Ingredienti (per 6 porzioni):

  • 250 g di cioccolato fondente
  • 100 ml di acqua
  • 2 uova
  • 200 ml di panna
  • 2 cucchiai di zucchero

Occorrente:

Preparazione del semifreddo al cioccolato

Per preparare il semifreddo al cioccolato fate sciogliere prima di tutto il cioccolato fondente a bagnomaria e nel frattempo, in un pentolino a parte, preparate lo sciroppo facendo bollire 100 ml di acqua con lo zucchero per circa 10 minuti.

In una ciotola capiente, montate quindi le uova fino ad ottenere un comporto bello spumoso e chiaro, dopodiché aggiungete lo sciroppo ancora caldo a filo e continuate a montare fino a quando non si sarà raffreddato tutto il composto.

Una volta che sarà freddo, aggiungete al composto anche il cioccolato fuso (sempre a filo) e continuate a mescolare con le fruste, quindi a parte montate la panna e aggiungete anche quella, amalgamandola con un mestolo di legno.

A questo punto, versate il composto per il vostro semifreddo al cioccolato negli stampini monoporzione e mettete il tutto in freezer a riposare per almeno 2 ore.

Togliete il semifreddo al cioccolato dal freezer almeno 10 minuti prima di servirlo, in modo che si ammorbidisca leggermente et violà! Il vostro dessert è pronto per gli ospiti!

Variante al cioccolato al latte e Nutella by Misya

Nella ricetta originale di Misya, al posto del cioccolato fondente viene utilizzato quello al latte, con aggiunta di Nutella. Il procedimento è lo stesso, solo che al posto di 250 g di cioccolato fondente dovrete usare 100 g di quello al latte e in ultimo aggiungere anche la Nutella (dopo la panna per intenderci). Se preferite i dessert molto dolci, questa versione vi piacerà moltissimo, mentre se volete dare un tocco in più di freschezza ad entrambi i semifreddi potete aggiungere dei lamponi o dei frutti di bosco: il risultato sarà eccezionale!

Scopri altre ricette per preparare ottimi semifreddi:

Share.

About Author

Comments are closed.