Ricetta della mousse al cioccolato



0

Eccoci con una nuova ricetta da leccarsi letteralmente i baffi: la mousse al cioccolato, se fatta bene, è una vera e propria goduria e piace sempre a tutti! Prepararla non è difficile come sembra e la si può personalizzare inserendo delle aggiunte di gusto particolari, quindi vi consiglio di provarla. Questa mousse al cioccolato richiede davvero pochissimo tempo, ed è l’ideale se dovete preparare un dessert all’ultimo minuto, magari in occasione di una cenetta improvvisata: i vostri ospiti rimarranno di stucco e riceverete moltissimi complimenti! La mousse al cioccolato non richiede particolari abilità culinarie: provate questa ricetta e vedrete che non avrete alcun problema ad ottenere un risultato perfetto!

Se volete potete mettere la mousse al cioccolato direttamente nelle coppette di vetro monoporzione da servire ai vostri ospiti, oppure in alternativa potete metterla tutta insieme in un’unica coppa grande di vetro, lasciarla raffreddare e poi creare delle monoporzioni impiattandole insieme ad un po’ di panna montata.

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 15 minuti + 5 ore di raffreddamento
  • Tempo di cottura: 3 minuti
  • Difficoltà: facile

Ingredienti:

  • 250 g di cioccolato fondente
  • 10 g di burro
  • 50 g di zucchero
  • 2 albumi
  • 1 pizzico di sale

Occorrente:

  • Ciotola capiente
  • casseruola
  • mestolo di legno
  • pentolino antiaderente
  • planetaria o fruste elettriche
  • pellicola trasparente
  • coppette di vetro

Preparazione della mousse al cioccolato

Preparare la mousse al cioccolato, come vi ho anticipato prima, non è difficile: cercate però di seguire i passaggi della ricetta alla lettera, in modo da essere sicure di fare tutto nel modo corretto ed ottenere un risultato impeccabile.

Per prima cosa, tritate il cioccolato fondente e mettetelo in una ciotola insieme al burro; fate sciogliere questi due ingredienti a bagnomaria, mettendo la ciotola sopra ad una casseruola con acqua bollente e aspettate che il composto risulti bello liquido.

A questo punto, preparate lo sciroppo: mettete 1,2 decilitri di acqua in un pentolino e aggiungete lo zucchero; portate ad ebollizione e lasciate cuocere per un paio di minuti.

Nel frattempo montate gli albumi a neve con 1 pizzico di sale: vi consiglio di utilizzare la planetaria se la avete per ottenere un risultato perfetto in pochi minuti, ma se non avete questo utilissimo strumento potete anche usare delle fruste (ci vorrà solo più pazienza e più tempo). Mentre montate gli albumi, dopo circa un paio di minuti, versateci sopra lo sciroppo ancora bollente e continuate a montare per altri 5 minuti. 

A questo punto, amalgamate gli albumi al cioccolato fondente sciolto a bagnomaria: fate attenzione, dovete essere molto delicate perchè rischiate altrimenti di smontare gli albumi e compromettere la buona riuscita della mousse al cioccolato!

Una volta che il composto sarà uniforme versatelo nelle coppette di vetro monoporzione e copritele tutte con la pellicola trasparente, quindi mettete la mousse al cioccolato in frigorifero a raffreddare. Dopo circa 4 ore sarà pronta per essere servita!

Scopri altre ricette per preparare gustosi dessert:

Share.

About Author

Comments are closed.