È possibile fare una torta di mele rovesciata? Assolutamente sì!



0

La torta di mele rovesciata può essere interpretata come una versione rivisitata della classica Tarte Tatin, perla dell’arte pasticcera francese. La nostra versione alla lontana del famoso dolce d’oltralpe (non solo perché realizzata senza la pasta brisée) è golosissima e perfetta come torta per la merenda o come dessert a fine pasto. Il caramello, uno degli ingredienti principali della nostra versione nonché uno dei pochi in grado di addolcire anche i palati più esigenti, sembra mettere d’accordo proprio tutti sulla bontà di questa ricetta.

Scopriamo come preparare la buonissima torta di mele rovesciata.

Specifiche:

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 45 minuti

Difficoltà: facile

Ingredienti:

  • 4 mele Golden Delicious o Renette
  • 100 g di farina 00
  • 100 g di zucchero semolato
  • 100 g di burro a temperatura ambiente
  • 2 uova medie
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • acqua naturale q.b.

Occorrente:

  • colino in acciaio o setaccio da cucina
  • pentolino
  • coltello e scavino per le mele
  • tortiera da 24 cm di diametro
  • terrina
  • fruste elettriche
  • colino in acciaio o setaccio da cucina
  • spatola da cucina o cucchiaio di legno

Preparazione della torta di mele rovesciata

Per preparare la ricetta della torta di mele rovesciata ottieni anzitutto il caramello, quindi sciogli 3 cucchiai di zucchero semolato in un pentolino con poca acqua e fai cuocere a fiamma bassa. Quando il caramello sarà imbiondito versalo delicatamente in una tortiera e, inclinandola, copri tutto il fondo e le pareti con uno strato sottile di caramello e lascia raffreddare.

Intanto sbuccia le mele golden, privale del torsolo e riducile a spicchi non troppo spessi, poi utilizzale per formare due cerchi concentrici sul fondo della tortiera ricoperto di caramello. Se ami i sapori lievemente aciduli, che tra l’altro si sposano bene con la dolcezza del caramello, puoi sostituire le mele golden con le renette ottenendo comunque un risultato ottimale. Dopodiché prepara l’impasto, quindi metti in una terrina il burro precedentemente ammorbidito e, con l’ausilio delle fruste elettriche, lavoralo con lo zucchero fino a ottenere un composto morbido e spumoso, poi unisci le uova e la farina setacciata con il lievito per dolci. Amalgama bene con una spatola o un cucchiaio di legno, versa il composto sulle mele e livella la superficie della torta.

A questo punto cuoci la torta di mele rovesciata in forno preriscaldato a 180° per 45 minuti. Per essere certa/o della cottura, fai la prova dello stecchino e, qualora l’interno della torta fosse ancora crudo rispetto alla superficie già bella dorata, ricopri la parte alta della torta con un foglio di carta stagnola per evitare che si bruci. Una volta pronta, capovolgila subito su un vassoio da portata poiché il caramello, indurendosi, terrebbe attaccata la torta allo stampo rendendone difficile l’estrazione. Infine servila con qualche ciuffo di panna montata, sempre molto gradita in accoppiata con la torta di mele, oppure con una pallina di gelato alla crema o alla vaniglia.

Prova anche queste altre ricette:

Share.

About Author

Comments are closed.