Come preparare il migliaccio napoletano: la ricetta perfetta!



0

Oggi vi proponiamo una ricetta che in questo periodo calza proprio a pennello: il migliaccio è infatti una torta tipica della tradizione napoletana, che viene preparata generalmente nel periodo del carnevale. Poi bisogna ammettere che questa torta è talmente buona che ogni mese dell’anno è perfetto per il migliaccio, quindi potete prepararla un po’ quando vi pare e farete sicuramente un gran figurone! L’ingrediente chiave del migliaccio era, in origine, proprio il miglio ed è da questo che deriva il suo nome: oggi però si utilizza il semolino e vi assicuro che il risultato vi lascerà senza parole! Il migliaccio è una torta povera, con un sapore davvero particolare e diverso dai soliti dolci: vedrete che vi conquisterà e farà lo stesso anche con i vostri ospiti! Prepararla non è difficile: vediamo come fare.

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 60 minuti
  • Difficoltà: facile

Ingredienti:

  • 200 g di semolino
  • 350 g di ricotta
  • 500 g di latte
  • 500 g di acqua
  • 250 g di zucchero
  • 4 uova
  • 40 g di burro
  • 1 scorza d’arancia
  • 1 bacello di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero a velo q.b.

Occorrente:

Preparazione del migliaccio napoletano

Per prima cosa, mettete in un pentolino il latte, l’acqua, il sale e una scorzetta di arancia e portate il tutto a bollore. Una volta che il composto avrà raggiunto l’ebollizione, togliete la scorza di arancia e aggiungete il burro tagliato a tocchetti, mescolando con una frusta in modo da farlo sciogliere completamente.

Continuando a mescolare con la frusta, aggiungete poco per volta il semolino a pioggia e fate cuocere il tutto per 7-8 minuti, non smettendo mai di mescolare.

Una volta che il semolino si sarà addensato, mettetelo in una ciotola e lasciatelo raffreddare.

Nel frattempo, setacciate la ricotta quindi mettetela un attimo da parte. In una ciotola, montate le uova con i semi di vaniglia e lo zucchero fino ad ottenere un composto bello chiaro e cremoso. Aggiungete al composto la ricotta setacciata e in ultimo il semolino, continuando ad amalgamare bene tutti gli ingredienti.

A questo punto, versate il composto per il migliaccio in una tortiera dal diametro di 24 cm e livellate bene la superficie con l’aiuto di una spatola o di un coltello. Infornate la vostra torta a 200° e lasciate cuocere per 60 minuti.

Una volta sfornato, lasciate raffreddare il migliaccio e cospargetelo con lo zucchero a velo. Et voilà! Il vostro dolce napoletano è pronto per essere servito e gustato!

Se volete rendere più saporito il vostro migliaccio, potete aggiungere all’impasto mezzo bicchierino di liquore: io ad esempio una volta ho provato ad utilizzare il limoncello e tutti ne sono stati entusiasti! L’unica cosa che vi raccomando è di non esagerare con le dosi di liquore perchè potrebbe coprire tutti gli altri sapori e sarebbe un peccato.

Scopri altri dolci buoni ed originali:

Share.

About Author

Comments are closed.