Dolci di carnevale: gli scrigni di mele



0

Gustosi, raffinati e originali, gli scrigni di mele sono una leccornia adatta a ogni tipo di occasione e a ogni periodo dell’anno. Questi dolci, particolarmente coreografici, sono ottimi a fine pasto per via delle proprietà digestive delle mele, già note e ampiamente decantate ai tempi dei Romani.

Specifiche:

Tempo di preparazione: 40 minuti

Difficoltà: facile

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 mele
  • 4 fogli di pasta fillo
  • 160 g di zucchero a velo
  • succo di limone q.b.
  • 40 g di semi di sesamo
  • 50 g di miele
  • cannella in polvere q.b.

Occorrente:

  • una placca da forno
  • carta da forno

Dolci di carnevale: preparazione degli scrigni di mele

Per preparare la squisita ricetta degli scrigni di mele tosta i semi di sesamo e mettili di parte, poi lava le mele, sbucciale, tagliale a metà e affettale sottilmente. Dopodiché metti le fettine di mela su una placca da forno precedentemente foderata e cospargile con lo zucchero a velo e un po’ di succo di limone. Ora mettile in forno a 200° per 15 minuti.

Una volta pronte, apri la pasta fillo e disponi le mele affettate sui quattro fogli, poi spolverizzale con la cannella per aromatizzare il tutto e chiudi i fogli a pacchetto. Dopodiché cuoci in forno a 180° fino alla doratura degli scrigni di mele.

Infine adagia i dolci ancora caldi su un piatto da portata e servili con il miele e i semi di sesamo. Se non ami particolarmente il miele, puoi optare anche solo per una spolverata di zucchero a velo.

Scrigni di mele: come fare la pasta fillo in casa per i tuoi dolci

Se hai del tempo da dedicare alla cucina e, anziché comprarla pronta, preferisci fare la pasta fillo direttamente in casa, eccoti servita la ricetta.

Ingredienti:

  • 200 di farina manitoba
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 100 ml di acqua calda
  • 1 cucchiaino di sale

Per velocizzare i tempi ti consigliamo di lavorare tutti gli ingredienti con il Bimby o con un altro robot da cucina fino a ottenere un composto abbastanza elastico ma compatto. Con il Bimby ci vorranno circa 7 minuti.

Una volta pronto l’impasto, dividilo in diversi panetti di circa 150 g l’uno, bagnali leggermente in superficie con dell’acqua calda e lasciali riposare coperti con un canovaccio per una quarantina di minuti. Trascorso il tempo necessario, stendili con la macchina per la pasta o con il mattarello e sistemali su un piano leggermente infarinato, poi spennella ogni base con l’olio e sovrapponi quattro strati di pasta.

A questo punto la pasta fillo è pronta, quindi utilizza quella che ti serve per preparare gliscrigni di mele e congela quella che avanza. Quando dovrai preparare altri dolci con questo tipo di pasta, ti basterà toglierla dal freezer almeno 3 ore prima di utilizzarla.

Per evitare che la pasta fillo si buchi, è importante ungere leggermente le dita con olio o acqua calda e lavorare con i polpastrelli per sistemare la pasta come desideri.

Share.

About Author

Comments are closed.