Banner title

Banana Bread: la ricetta del plumcake americano



0

Il Banana Bread è un dolce di origine americana: una sorta di plumcake che viene preparato generalmente quando si hanno delle banane troppo mature per evitare gli sprechi. Si tratta di un dolce molto semplice da preparare, ma che vi sorprenderà: almeno nel mio caso è stato proprio così. Mi capita spesso infatti di avere delle banane mature in casa, che nessuno vuole più mangiare: un giorno allora ho voluto provare anche io a realizzare questo dolce americano. Sulle prime ero un po’ scettica (come sempre del resto quando si parla di cucina americana) ma devo ammettere che sono rimasta davvero sorpresa del risultato ottenuto e così tutta la famiglia. Il banana bread si può conservare per alcuni giorni ed è il dolce perfetto per colazione, ma anche per una bella merenda nutriente. Prepararlo, come vi ho detto, è davvero molto semplice. Vediamo come fare.

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 45 minuti
  • Difficoltà: facile

Ingredienti:

  • 240 g di farina 00
  • 100 g di burro
  • 3 banane mature
  • 2 uova
  • 130 g di zucchero di canna
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 1/2 limone
  • 1 pizzico di bicarbonato di sodio
  • 1 pizzico di sale

Occorrente:

Come preparare un Banana Bread perfetto

Preparare il banana bread non è assolutamente difficile: se seguirete la ricetta passo passo rispettando le dosi non avrete alcun problema.

Prima di tutto, sbucciate le banane e schiacciatele con l’aiuto di una forchetta in modo da ridurle in poltiglia: per questo servono banane molto mature, perchè con quelle un po’ più indietro fareste troppa fatica e il risultato non sarebbe uguale. Una volta che le banane saranno ridotte in polpa, irroratele con un po’ di succo di limone e tenetele un attimo da parte.

A questo punto, in una ciotola montate il burro a temperatura ambiente insieme allo zucchero, quindi aggiungete anche le uova ed un pizzico di sale. Continuate a lavorare fino ad ottenere un composto bello liscio ed omogeneo, dopodiché aggiungete la polpa di banane, la farina, il lievito ed il bicarbonato.

Una volta che avrete ottenuto un composto bello omogeneo e privo di grumi, versatelo in uno stampo per plumcake precedentemente imburrato e infarinato.

Infornate quindi il vostro banana bread a 180° per 45 minuti, quindi sfornatelo e lasciatelo intiepidire.

Varianti del banana bread

Ormai questo dolce in America è famosissimo e ne esistono varianti di ogni tipo. La ricetta che vi abbiamo appena proposto è quella classica, ma se preferite aggiungere qualche tocco di sapore in più non avete che l’imbarazzo della scelta! C’è chi ama aggiungere le noci Pecan e chi invece preferisce arricchire il banana bread con delle gocce di cioccolato. In quest’ultimo caso (che vi consiglio di provare) vi basterà unire all’impasto anche 50 grammi di gocce di cioccolato.

Scopri altre ricette per preparare ottimi dolci:

Vota la ricetta

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto ancora)
Share.

About Author