La ricetta della Angel Cake: la torta americana priva di grassi



0

Oggi vi proponiamo una ricetta che sicuramente molte di voi apprezzeranno: la Angel Cake è una torta sofficissima di origine americana, che ha la consistenza di una spugna ed è quindi molto morbida. La particolarità di questo dolce è che non contiene nessun tipo di grasso: la Angel Cake viene preparata infatti solo con albumi, zucchero, farina e cremor tartaro quindi niente burro ma nemmeno olio. Generalmente in America utilizzano questo dolce come base per realizzare torte decorate più complesse, ma a me piace tantissimo anche così, semplice semplice. L’Angel Cake è perfetta per una colazione gustosa ma anche per merenda e potete sbizzarrirvi aggiungendo uno strato di crema oppure decorandola con della frutta sulla superficie. Se avete degli albumi avanzati e vi spiace buttarli, questa torta è l’ideale. Vediamo come prepararla.

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 45 minuti
  • Difficoltà: facile

Ingredienti:

  • 12 albumi
  • 125 g di farina 00
  • 300 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di cremor tartaro
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

Occorrente:

Preparazione dell’Angel Cake

Preparare questa torta americana è davvero molto semplice ed è quasi impossibile sbagliare: se seguirete la ricetta il successo sarà assicurato!

Prima di tutto, mettete gli albumi in una ciotola: mi raccomando, controllate che siano a temperatura ambiente perchè altrimenti sarà difficile riuscire a montarli alla perfezione. Montate quindi gli albumi a neve ben ferma (potete controllare che siano giusti capovolgendo la ciotola: se rimarranno fermi sono perfetti). Aggiungete quindi anche il cremor tartaro, l’estratto di vaniglia, il succo di limone e un pizzico di sale e continuate a montare con le fruste elettriche.

Aggiungete quindi anche lo zucchero (poco per volta) e continuate a montare, dopodiché incorporate anche la farina setacciata. Anche in questo caso, unitene poca per volta e utilizzate un mestolo di legno per evitare che il composto si smonti.

A questo punto, imburrate la tortiera, infarinatela e versateci il composto quindi infornate la vostra torta a 180° per 45 minuti. 

Una volta che la vostra Angel Cake sarà cotta, togliete lo stampo dal forno e capovolgetelo subito, quindi lasciatelo così a raffreddare per almeno 1 oretta. Quando la torta sarà fredda, toglietela delicatamente dallo stampo: potrebbe sembrare che si sia attaccata, ma vi basterà usare una spatola per staccare i bordi e riuscirete a staccarla senza troppi problemi.

A questo punto, potete decorare la vostra torta come preferite: con della panna montata o della frutta fresca, ad esempio, ma anche con una crema di cioccolato è ottima! Se volete sorprendere i vostri ospiti, potete anche tagliare la torta trasversalmente e inserire uno strato di crema pasticcera o di crema chantilly: farete un figurone e la consistenza lascerà tutti di stucco!

Scopri altre ricette americane:

Share.

About Author

Comments are closed.