Ricetta della torta di mele e amaretti



0

Soffice, golosa e genuina, la torta di mele e amaretti è un’alternativa rustica alla classica torta di mele. Ideale per la merenda e per chiudere in dolcezza un pranzo o una cena in famiglia e in compagnia degli amici, questa versione dal gusto particolare mieterà vittime pure tra chi non ama tantissimo i dolci.

Scopriamo insieme come preparare questa semplice e squisita ricetta.

Specifiche:

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 60 minuti

Difficoltà: facile

Ingredienti:

  • 3 uova medie
  • 300 g di zucchero semolato
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 1 limone non trattato (succo e scorza)
  • 300 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 300 g di amaretti
  • 750 g di mele Golden Delicious
  • zucchero a velo q.b.

Occorrente:

  • coltello e scavino per le mele
  • spremiagrumi
  • grattugia
  • ciotole capienti
  • sbattitore elettrico
  • cucchiaio di legno
  • colino in acciaio o setaccio da cucina
  • tortiera a cerniera da 26 cm di diametro
  • spatola di legno

Preparazione della torta di mele e amaretti

Per preparare la buonissima torta di mele e amaretti sbuccia le mele, privale dei torsoli e riducile a fettine sottili, poi mettile in una ciotola e irrorale con il succo di mezzo limone. Dopodiché prepara l’impasto, quindi separa i tuorli dagli albumi e monta questi ultimi a neve in una ciotola a parte. In un’altra terrina piuttosto capiente lavora i tuorli con lo sbattitore elettrico, poi aggiungi lo zucchero semolato, quello vanigliato e il limone grattugiato e amalgama con le fruste fino a ottenere un composto chiaro e cremoso. A questo punto setaccia la farina assieme al lievito per dolci, uniscila poco per volta all’impasto e amalgama con un cucchiaio di legno, poi incorpora anche gli albumi montati a neve e mescola delicatamente procedendo dal basso verso l’alto in modo da non smontarli. Una volta ottenuto un impasto morbido e omogeneo, aggiungi le fettine di mela e gli amaretti sbriciolati e mescola bene con un cucchiaio di legno.

Ora imburra e infarina la tortiera, versa l’impasto al suo interno, livella la superficie con l’ausilio di una spatola da cucina e metti in forno preriscaldato a 180° per 60 minuti circa. Per assicurarti che la torta sia cotta, fai la prova dello stecchino. Quando la torta di mele e amaretti sarà pronta, toglila dal forno e lasciala raffreddare a temperatura ambiente, poi sformala e servila su un vassoio da portata cosparsa da abbondante zucchero a velo.

Infine se sei un amante del binomio mele e cioccolato, puoi aggiungere all’impasto delle golosissime gocce di cioccolato fondente che, tra l’altro, si sposano benissimo con gli amaretti e sono sempre gradite da grandi e piccini, mentre per rendere questa torta ancora più interessante al palato degli adulti, consigliamo di aggiungere alla ricetta un ingrediente alcolico, come il Marsala o il rum, con cui ammorbidire metà degli amaretti sbriciolati primi di unirli all’impasto.

A questo punto non ti resta che scegliere la variante più adatta alle tue esigenze e farci sapere come è andata. Buona preparazione e buon appetito!

Altre torte con gli amaretti:

Share.

About Author

Comments are closed.