Ricetta della torta di mele bassa



0

Se hai scelto di dire no alle torte alte e polpose e non intendi comunque rinunciare a una buona torta di mele, devi assolutamente provare questa ricetta. La torta di mele bassa è un dolce leggero e facile da preparare, ideale per tutta la famiglia e adatto a ogni occasione. Se servita a fine pasto, questa torta di mele si accompagna divinamente con un buon vino passito, di cui l’Italia è ricca.

Scopriamo insieme questa variante bassa della torta di mele.

Specifiche:

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Difficoltà: facile

Ingredienti:

  • 4 mele Golden Delicious o Royal Gala
  • 2 uova medie intere
  • 150 g di zucchero semolato
  • 4 cucchiai di farina 00
  • latte intero q.b.
  • ½ bustina di lievito vanigliato per dolci
  • 1 limone non trattato (scorza)
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere

Occorrente:

  • ciotola capiente
  • grattugia
  • cucchiaio di legno
  • coltello e scavino per le mele
  • tortiera a cerniera da 28 cm di diametro, alta 2 o 3 cm
  • carta da forno
  • spatola da cucina

Preparazione della torta di mele bassa

Per preparare la torta di mele bassa comincia dall’impasto, quindi sguscia le uova in una ciotola abbastanza capiente e sbattile con lo zucchero semolato fino a ottenere un composto liscio e spumoso, poi aggiungi la scorza del limone precedentemente grattugiata e mescola con un cucchiaio di legno. Dopodiché unisci la farina e il lievito setacciati, amalgama bene sempre con un cucchiaio di legno e ammorbidisci l’impasto con un po’ di latte.

Una volta ottenuto un impasto morbido e omogeneo dedicati alle mele, quindi sbucciale, elimina i torsoli e tagliale a fettine spesse più o meno 1 cm, poi aggiungile all’impasto insieme a un cucchiaino di cannella in polvere e amalgama bene. Dopodiché imburra e infarina la tortiera oppure foderala con la carta da forno, versa l’impasto, livellalo per bene con una spatola da cucina e metti in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti. Qualora i 30 minuti di cottura dovessero risultare insufficienti (molto dipende dal forno), fai cuocere la torta di mele bassa per altri 10 minuti prestando la massima attenzione alla superficie della torta che dovrà essere dorata e non bruna. Per evitare di bruciacchiarla, coprila verso fine cottura con un foglio di carta stagnola.

Quando la torta di mele sarà pronta, toglila dal forno e lasciala intiepidire prima di sformarla su un vassoio da portata e spolverizzarla con abbondante zucchero a velo. Per renderla ancora più gradevole al palato, ti suggeriamo di accompagnare la torta con una pallina di gelato alla vaniglia, con qualche ciuffo di panna montata o con una deliziosa crema fatta in casa.

Note: se realizzata con l’aggiunta di mandorle, pinoli o uvetta al fine di renderla un pelino più rustica, questa torta di mele si accompagna benissimo con un buon bicchiere di Vin Santo. Provare per credere!

Prova anche queste ricette qui:

Share.

About Author

Comments are closed.