Come preparare lo strudel di mele con pasta sfoglia: ricetta super veloce!



0

Oggi vi proponiamo una ricetta lampo, per preparare un ottimo strudel di mele con pasta sfoglia: se non avete molto tempo a disposizione e avete comunque voglia di qualcosa di dolce, vi assicuro che con questa ricetta potrete fare un figurone anche con i vostri ospiti! Abbiamo già visto come preparare il classico strudel di mele, ma non sempre si ha il tempo di stare lì a fare anche la pasta, che ammettiamolo è piuttosto laboriosa. Le prime volte che ho preparato lo strudel di mele con pasta sfoglia ne sono tutti rimasti entusiasti, e pensate che quando invece ho fatto quello tradizionale non è che abbia avuto così tanto successo. Perchè? Semplice: la pasta non sempre viene come dovrebbe ed è facilissimo commettere qualche errore. Acquistando la pasta sfoglia già pronta invece è praticamente impossibile sbagliare perchè vi basta farcirla ed infornare! Lo strudel di mele con pasta sfoglia è anche più leggero al palato ma soprattutto è pronto in 30 minuti! Vediamo come fare per ottenere un risultato perfetto.

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Difficoltà: facilissimo

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 4 mele
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 1 uovo
  • burro q.b.

Occorrente:

  • Padella antiaderente
  • mestolo di legno
  • carta da forno

Preparazione dello strudel di mele con pasta sfoglia

Preparare lo strudel di mele con pasta sfoglia è davvero semplicissimo e anche molto veloce, quindi non avete scuse: dovete assolutamente provare questa ricetta perchè vi garantisco che il successo sarà assicurato! In questa versione non ho messo l’uvetta perchè a me non fa impazzire, ma nello strudel ci andrebbe anche questo ingrediente quindi se vi piace potete aggiungerne 1 cucchiaio nella farcia.

Prima di tutto, sbucciate le mele e tagliatele a pezzettini piuttosto piccoli. Fate quindi sciogliere una noce di burro in una padella antiaderente e fate cuocere le mele insieme allo zucchero di canna, alla cannella in polvere e al miele. Lasciatele andare per circa 5-10 minuti, aggiungendo un pochino di acqua se vedete che si asciugano eccessivamente.

Nel frattempo, in un pentolino più piccolo, fate sciogliere un’altra noce di burro e tostate il pangrattato per qualche minuto: state attente perchè è un attimo che si bruci quindi tenetelo sempre controllato! Basteranno 1 o 2 minuti.

A questo punto, prendete il rotolo di pasta sfoglia e stendetelo su una teglia ricoperta di carta da forno. Bucherellatelo con una forchetta e stendete sul fondo uno strato di pangrattato. Versate quindi le mele cotte sopra al pangrattato, cercando di disporle in modo uniforme. Infine, aggiungete anche i pinoli e l’uvetta (a piacere). 

Adesso non vi rimane che chiudere il vostro strudel: arrotolatelo e sigillate bene i bordi laterali in modo che non fuoriesca il ripieno. Per terminare, sbattete un uovo e con l’aiuto di un pennello stendetelo sulla superficie del vostro strudel di mele con pasta sfoglia.

Infornate a 180° per circa 20 minuti, quindi spegnete il forno e lasciatelo dentro a riposare per altri 5 minuti. Et voilà! Il vostro strudel è già pronto per essere gustato!

Scopri altre ricette con le mele:

Share.

About Author

Comments are closed.