Semifreddo alle mele verdi



0

Tra le ricette dolci veloci perfette per l’estate ma proposte pure durante l’inverno spicca senza dubbio quella del semifreddo alle mele verdi, un dolce leggero e raffinato ideale per concludere con dolcezza un pasto in compagnia degli amici. La sua freschezza e le sue notevoli proprietà digestive lo rendono inoltre adatto come dessert delle feste e dei pranzi rilevanti in termini di portate.

Specifiche:

Tempo di preparazione: 35 minuti + il raffreddamento

Difficoltà: facile

Ingredienti per 6 persone:

  • 500 g di mele verdi
  • 100 g di zucchero
  • 40 g di vino bianco
  • 3 uova
  • 200 g di panna
  • 30 g di sciroppo alla menta
  • menta fresca q.b.

Occorrente:

  • una casseruola
  • un frullatore
  • sbattitore elettrico o robot da cucina
  • uno stampo rettangolare

Ricette dolci veloci: preparazione del semifreddo alle mele verdi

Per preparare la ricetta del semifreddo alle mele verdi sbuccia le mele, elimina i torsoli, tagliale a pezzetti e mettile in una casseruola con il vino bianco e metà dello zucchero. Fai cuocere con il coperchio per 10 minuti, poi togli il tegame dal fuoco e frulla le mele cotte.

A questo punto sguscia le uova in una ciotola e montale a bagnomaria con lo zucchero rimasto, poi toglile dal fuoco, unisci le mele frullate, amalgama bene e lascia raffreddare. Nel frattempo monta la panna con lo sbattitore elettrico, incorporala al composto di mele, aggiungi lo sciroppo alla menta e mescola bene.

Versa il composto appena ottenuto in uno stampo rettangolare, mettilo in frigo e lascia riposare per 3 ore. Trascorso il tempo indicato, togli lo stampo dal frigo e immergilo in acqua calda in modo da poterlo sformare agevolmente, poi capovolgilo nel piatto da portata e decora il semifreddo con qualche fettina di mela e le foglioline di menta.

Nota bene: il semifreddo alle mele verdi rientra nella categoria delle ricette dolci veloci solo perché il raffreddamento non è stato calcolato nei tempi di preparazione.

Ricette dolci veloci: perché scegliere le mele verdi?

La mela verde o Granny Smith, così chiamata perché fu scoperta nel 1868 da Maria Ann Ramsey Sherwood Smith, una contessa inglese emigrata in Australia, è un frutto rinfrescante e dissetante, adatto a ogni stagione e dalle innumerevoli proprietà benefiche. Rispetto agli altri tipi di mela, la Granny Smith ha un contenuto calorico inferiore e può essere consumata anche da chi soffre di diabete.

Inoltre, come tutte le altre varietà, anche le mele verdi aiutano a stimolare la digestione grazie alla presenza di alcuni importanti enzimi e sono per questo consigliate a fine pasto. Oltre a risolvere i problemi di digestione, queste mele prevengono pure alcuni disturbi a livello del fegato e di tutto l’apparato gastrointestinale. Ma non è finita qui poiché svolgono un’importante azione antiossidante, riducono i livelli di colesterolo e glicemia nel sangue, svolgendo quindi un’azione preventiva nel confronto di alcune patologie dell’apparato cardiocircolatorio, e aiutano a depurare l’organismo. Infine sono valide alleate della linea, delle bellezza della pelle e della salute dei denti e contengono alcune sostanze dalle proprietà antinfiammatorie che si rivelano utili in caso di reazioni allergiche.

Share.

About Author

Comments are closed.