Banner title

Crostata di Pesche della Nonna: ricetta semplice e genuina



0

Oggi vi proponiamo la ricetta della crostata di pesche: se siete stanche di preparare la solita crostata alla marmellata, perchè non approfittarne e realizzarne una fresca fresca? Le pesche sono tra i frutti di stagione più amati e le utilizzerete al posto della marmellata la vostra crostata sarà molto più fresca e genuina! Qualora non vi piacesse però l’idea di usare la frutta in pezzi, potete sempre preparare una deliziosa marmellata di pesche e utilizzare quella: l’importante è cucinarla in casa altrimenti non vale! Preparare questa crostata di pesche con crema pasticcera è facilissimo: vi consiglio però di seguire i passaggi della ricetta alla lettera. Vediamo come fare.

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 40 minuti
  • Tempo di cottura: 35 minuti
  • Difficoltà: facile

Ingredienti:

Per la frolla

  • 250 g di farina
  • 100 g di burro
  • 125 g di zucchero
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di lievito

Per la crema pasticcera

  • 500 ml di latte
  • 100 g di zucchero
  • 30 g di farina
  • 4 tuorli
  • 1/2 limone

Per decorare

  • 5 pesche noci
  • zucchero a velo q.b.

Occorrente:

Preparazione della crostata di pesche

Per preparare la crostata di pesche, prima di tutto vi consiglio di concentrarvi sulla frolla: mettete in una ciotola la farina insieme al burro tagliato a pezzetti ma ancora freddo e iniziate a lavorare questi due ingredienti fino a quando il burro non inizierà ad ammorbidirsi, quindi unite anche lo zucchero, il lievito e le uova. Lavorate il tutto con la punta delle dita fino ad ottenere un composto piuttosto liscio e compatto, quindi formate una palla e avvolgetela nella pellicola trasparente. Mettete la frolla in frigorifero a riposare per circa mezz’ora. 

Nel frattempo, preparate la crema pasticcera: potete seguire le istruzioni che trovate in questa ricetta ma attente a rispettare le dosi indicate qui.

A questo punto, non vi resta che tagliare le pesche a fettine sottili, quindi mettetele da parte e prendete la frolla dal frigorifero. Stendete l’impasto ad un’altezza di circa 1/2 centimetro e utilizzatelo per foderare la vostra tortiera, quindi versate la crema pasticcera sopra alla frolla e infornate il tutto a 180° per 35 minuti. 

10 minuti prima di sfornare, disponete le fettine di pesca sulla superficie della vostra crostata e spolverizzate con lo zucchero a velo, quindi lasciate cuocere ancora altri 10 minuti. 

Una volta cotta, lasciate intiepidire la crostata di pesche et voilà! Potete servirla ai vostri ospiti che senza dubbio la apprezzeranno moltissimo!

Scopri altre ricette per preparare ottime crostate:

 

Vota la ricetta

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto ancora)
Share.

About Author