Banner title

Crostata con crema pasticcera e fragole: la ricetta perfetta!



0

Oggi vi proponiamo una ricetta davvero speciale nella sua semplicità: la crostata con crema pasticcera e fragole è perfetta per il periodo estivo perchè la frutta la rende fresca e delicata, mentre la crema pasticcera, in questo caso, è preparata nella sua versione light. Quando inizia a fare molto caldo, il dessert deve essere delicato e non deve appesantire: per questo conviene usare la crema pasticcera light. Nulla toglie che comunque possiate utilizzare la versione classica oppure un’ancora più delicata crema chantilly! Ad ogni modo, questa crostata con crema pasticcera e fragole è la versione gigante delle classiche pastine alla frutta: chi non le adora? Vi assicuro che i vostri ospiti ne rimarranno estasiati e prepararla è davvero molto semplice e veloce! Vediamo come fare.

Specifiche:

  • Tempo di preparazione: 30 minuti + 1 ora di raffreddamento
  • Tempo di cottura: 40 minuti
  • Difficoltà: facile

Ingredienti:

Per la pasta frolla

  • 200 g di farina Manitoba
  • 80 g di zucchero a velo
  • 80 g di burro
  • 40 g di uova
  • 1/2 limone (scorza)
  • 1 pizzico di sale

Per la crema pasticcera light

  • 4 tuorli
  • 80 g di fruttosio
  • 40 g di fecola di patate
  • 1 l di latte di soia
  • 1 fialetta di aroma al limone
  • 8 g di gomma guar

Per guarnire

  • Fragole fresche q.b.

Occorrente:

Preparazione della crostata con crema pasticcera e fragole

Preparare la crostata con crema pasticcera guarnita alle fragole è molto semplice: se seguirete passo passo le indicazioni non potrete sbagliare!

Prima di tutto, preparate la pasta frolla che dovrà riposare in frigorifero: in una ciotola iniziate a lavorare il  burro ancora freddo e tagliato a pezzettini con la farina. L’impasto della frolla deve essere fatto velocemente e con la punta delle dita: in questo modo non si scalda troppo. Quando il composto sarà sabbioso, aggiungete anche l’uovo, lo zucchero a velo, un pizzico di sale e la buccia di limone grattugiata, quindi continuate a lavorare l’impasto fino a quando non sarà omogeneo e liscio.

A questo punto, formate una palla di frolla e avvolgetela nella pellicola trasparente, quindi mettetela in frigorifero per circa 1 ora a riposare. 

Nel frattempo preparate la crema pasticcera: se volete la versione light potete seguire la ricetta che trovate qui, altrimenti potete realizzare la crema pasticcera classica (qui la ricetta dettagliata).

Mettete la crema pasticcera da parte in modo che si raffreddi e nel frattempo prendete la vostra frolla dal frigorifero. Stendete l’impasto fino ad ottenere uno spessore di circa 5 mm e utilizzatelo per rivestire il vostro stampo per crostate. Bucherellate il fondo della frolla, quindi versate la crema pasticcera sopra alla base, livellandola bene con una spatola.

Con la rimanente frolla, formate delle striscioline se volete per guarnire la superficie della vostra crostata, quindi infornate a 180° e cuocete per 40 minuti. 

A fine cottura, guarnite con le fragole fresche et voilà! La vostra crostata con crema pasticcera e fragole è pronta per essere gustata!

Ti potrebbe interessare anche…

Vota la ricetta

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto ancora)
Share.

About Author